Dinghy in crescita anche nella stagione 2016

Vittorio D'Albertas
Vittorio D'Albertas

Si è praticamente conclusa un’altra scintillante stagione della Classe Dinghy. I numeri parlano chiaro: da gennaio a novembre in calendario 104 regate (escluse quelle fuori Italia), 138 giornate, 5 regate nazionali per la “Coppa Italia” (conclusa con la vittoria di Vittorio d’Albertas davanti a Filippo Jannello e Enrico Negri) e 5 regate per il “Trofeo Dinghy Classico” (concluso con la vittoria bis di Dani Colapietro seguito da Fabio Mangione e Massimo Schiavon). La Ranking List nazionale con 226 timonieri vede in testa Jannello seguito da d’Albertas e Negri, per le donne Paola Randazzo. Il Campionato italiano, 81esima edizione, è tornato nelle acque di Monfalcone dopo 22 anni: di seguito cronaca, note e foto. I veneti hanno fatto di tutto per vincere il titolo giocando in casa, ma – nemo profeta in patria – la quota del volo dell’Airone è irraggiungibile anche per il missile sparato dalla vicina base di Chioggia e parliamo di Massimo Schiavon. La seconda regata del calendario annuale per importanza è il “Bombolino”. Vinto da Paco Rebaudi è giunto quest’anno alla XX edizione ed ha registrato un altro record di presenze con 105 concorrenti. Il Dinghy Day 2016 per la prima volta a Venezia (20 febbraio) è stato un’edizione indimenticabile nella sede della Compagnia della Vela immersa nello scenario straordinario dell’isolotto di S. Giorgio davanti a Piazza San Marco dove tra l’altro è stato presentato il 10° volume dell’Annuario AICD 2014/2015.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.