12a Genoa-Udinese: cronaca e video

Il Genoa pareggia in casa con l’Udinese grazie alla prima rete di Ocampos con la maglia rossoblù, passato in svantaggio al 12’ con il gol di Thereau.
La squadra di Juric è apparsa un po’ stanca fisicamente e non ha messo in campo la solita verve delle gare precedenti, anche se nel finale Pavoletti e Rincon sono andati vicini al gol del vantaggio.
La pausa sembra arrivare nel momento giusto.

[mom_video type=”youtube” id=”Ioue5ayhPfY”]

Partita che parte subito forte con due squadre che cercano di imporre il proprio ritmo alla gara, con il Genoa che prova subito uno scambio veloce tra Pavoletti e Ocampos, ma la conclusione è debole.
Juric dopo un mee e mezzo complicato ritrova dal primo minuto la sua coppia di attaccanti titolari, con la carta Ninkovic pronta da usare in fase di gara.
Ma il Grifone appare stanco e poco lucido e al 12’ arriva il vantaggio dell’Udinese grazie al solito Thereau, quinto gol in quattro partite, con la complicità della difesa rossoblù schierata male e poco attenta.
Il Genoa non sembra aver la forza sia fisica che psicologica per poter ribaltare la partita.
Pavoletti suona la carica ed inizia la sua personale “guerra” contro la difesa dell’Udinese riuscendo a creare spazi e varchi tra le maglie bianconere.

Genoa-Udinese: Ocampos pareggia

 

L'attaccante del Genoa Ocampos
L’attaccante del Genoa Ocampos

Al 19’ arriva anche l’occasione giusta per trovare il pareggio ma il colpo di testa dell’attaccante finisce di poco alto sulla traversa.
Ma il gol arrivo dopo pochi minuti grazie all’ennesima corsa a perdi fiato di Edenilson sulla fascia destra, il brasiliano con un preciso cross trova la testa di Ocampos che non può sbagliare, firmando la sua prima rete con la maglia del Genoa.
La pressione del Grifone aumenta e la squadra di Del Neri si chiude nella propria metà campo non lasciando spazi ma non riuscendo neanche a ripartire con pericolosità.
Ma quello che manca a Juric in partita difficili come queste è un giocatore che riesca a creare superiorità numerica saltando il diretto avversario, Ocampos non sembra ancora avere la forza nelle gambe e la giusta mentalità per essere l’uomo in più di questo Genoa, visto che dopo il gol ha fatto poco o nulla.
La partita perde di intensità e l’ultima emozione del primo arriva da un contropiede dell’Udinese con Zapata che si libera con il fisico di Burdisso si invola verso Perin e a pochi passi da lui serve Thereau che sbaglia, ma l’errore più grave lo commetto proprio Zapata che a porta vuota mette fuori il pallone in maniera incredibile.
Manganiello senza recupero manda tutti negli spogliatoio in parità.
Il secondo tempo si apre con un Genoa più arrembante che va subito vicino al gol con Laxalt, che tutto solo nell’area piccola con non inquadra la porta con un colpo di testa, su l’ennesimo cross di Edenilson.
Ma sono ancora Pavoletti e compagni a cercare il vantaggio, ma dopo una bella trinagolazione tra Rigoni ed Edenilson Danilo ferma tutto sul più bello.
Dal 10’ minuto in poi incomincia una sfida a scacchi tra Juric e Del Neri che con i cambi cercano di dare una sferzata ad una partita che perso di intensità. Il Croato fa entrare prima Ninkovic per Ocampos, molto stanco e poi Lazovic e Simeone per Rigoni ed Edenilson, ma la sostanza non cambia.
Pavoletti ci prova in tutti i modi ma sia Danilo e Wague lo chiudono in tutti i modi. Anche l’ingresso di Simeone al suo fianco non riesce a dare vivacità alla manovra, costellata da tanti errori in mezzo al campo in fase di impostazione sia di Rincon che di Veloso.
Ma il Genoa nel recupero con una doppia occasione potrebbe fa suoi i tre punti, ma un super Karnezis dice di no due volte prima a Pavoletti e poi a Rincon.
Dopo pochi secondi Manganiello fischia la fine.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.