A Novara la prima prova nazionale Cadetti di spada

Sabato e domenica si è disputata a Novara la prima prova nazionale di spada riservata alla categoria cadetti (Under 17). 

Le due gare sono risultate affollatissime, come sempre per la spada, avendo fatto registrare 377 partecipanti in campo maschile e 327 in quello femminile.

Il migliore fra gli atleti liguri è stato Filippo Armaleo (Cesare Pompilio), all’esordio nella categoria, che ha chiuso al ventiquattresimo posto, conquistando il diritto di partecipare alla prova nazionale della categoria superiore, gli Under 20. Si sono qualificati per la prova dei Giovani anche Filippo Severini (Cesare Pompilio), Alberto Cozzani (Circolo Scherma La Spezia), Edoardo Rombolà (Cesare Pompilio) e Francesco Mochi (Cesare Pompilio) in campo maschile e Francesca Bertoglio (Cesare Pompilio), la migliore fra le ragazze col trentaquattresimo posto, Valentina Parodi (Cesare Pompilio), Annalisa Caviglia (Cesare Pompilio), Arianna Pani (Genovascherma) e Asia Bernardini (Circolo Scherma La Spezia) in campo femminile.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.