I precedenti di Genoa-Milan

Quando si gioca Genoa-Milan non possiamo mai dimenticare quanto avvenne il 29 Gennaio del 1995, quando sul piazzale antistante il “Ferraris” un tifoso genoano, Vincenzo Spagnolo, “Spagna” per tutti gli amici, venne accoltellato a morte da un diciottenne, Simone Barbaglia. Quando la notizia si diffuse, l’incontro venne sospeso ed iniziò una guerriglia urbana che proseguì fino alla tarda serata, lasciando nel dramma una famiglia . Il governo ed il mondo dello sport si interrogarono a lungo su quanto fosse accaduto, il giro di vite arrivò solo parzialmente e a distanza di oltre vent’anni, dopo altri fatti luttuosi, gli stadi sono sempre più vuoti , le parole del Sig. Cosimo, papà del povero “Spagna” e splendida persona, sono in gran parte cadute nel vuoto.  

I precedenti sono 49, con 13 vittorie rossoblu, 19 pareggi e 16 vittorie rossonere, l’ultima della stagione 2013-2014, un 2-1 firmato dai gol di Taarabt ed Honda, con gol della bandiera di Motta con la complicità di Abbiati, portiere rossonero.
Nelle ultime due stagioni sono arrivati due splendidi successi del Grifo: nel settembre dell’anno scorso si giocò nel lunch-match e fu sufficiente una velenosa punizione deviata dalla barriera di Dzemaili per rimandare a casa il Diavolo guidato da Mihajlovic,  mentre il 7/12/2014 un’incornata di Antonelli ad un quarto d’ora dalla fine fece esplodere come un tappo di spumante la Gradinata Nord, un successo che issò il Genoa al terzo posto in classifica.
Ultimo pari piuttosto lontano, campionato 2010-2011, finì 1-1 con vantaggio di Floro Flores e pareggio di Pato.
La prima sfida è del 5/5/1901, si trattava di una finale scudetto, e vinse il Milan per 3-0,  che nella stagione 1954-1955 si impose con un clamoroso 8-0 con marcatori d’autore quali Nordahl (tripletta), Frignani e Schiaffino, a segno due volte a testa  e singola marcatura del “barone” Nils Liedholm.
Una rete di Oscar “Flipper” Damiani fu sufficiente a regolare i rossoneri il 10/4/1977 , mentre il 15/4/1984 arrivò una rotonda vittoria per 2-0, grazie ai gol di Onofri  e Massimo Briaschi su rigore: quel giorno scesero in campo Martina, Canuti, Testoni, Faccenda, Onofri, Benedetti, Bosetti, Peters, Antonelli, Mileti e Briaschi.

 

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.