Elisa Casanova si ritira: “Spero in una Pallanuoto migliore”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera della campionessa Elisa Casanova, per molti anni punto di riferimento del Setterosa e, nell’ultima parte della sua carriera, atleta della Rapallo Pallanuoto. 

Costume, asciugamano e basta. Chi mi conosce sa che non uso ciabatte, né cuffia, tantomeno gli occhialini. La divisa sociale invece si e sempre con grande orgoglio. Un rito che è andato avanti per trentasette anni:i primi per nuotare, gli ultimi ventitre per giocare a pallanuoto.

Sabato invece non scenderò in acqua e non lo farò nemmeno nelle settimane successive perché ho deciso di smettere. Dopo tanti anni e tanti annunci “farlocchi” fatti da chiunque, sono io a voler salutare il Campionato che va ad iniziare e che non mi vedrà schierata.

Quello che mi resta dentro è tantissimo: ho combattuto e mi sono sempre divertita, ho vissuto la gioia della vittoria e l’amarezza della sconfitta, l’intensità dei rapporti umani, la crescita tecnica e tattica, la magia dello spogliatoio, l’orgoglio di appartenenza. Ma soprattutto la certezza personale di avere sempre dato tutto e di non essermi mai risparmiata.

Tanto impegno e tanto tempo dedicato alla pallanuoto: si dice sacrificio ma date retta a me, i veri sacrifici della vita sono altri, noi siamo comunque privilegiati e fortunati.

Ed ora i ringraziamenti. Che sono per tutti. La mia Famiglia che mi ha sempre supportato e sopportato.I miei allenatori e le mie compagne di squadra: grazie perché da ognuno di voi ho imparato qualcosa”.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.