Pijetlovic: “Vujasinovic è un grande allenatore”

Il centroboa della Pro Recco Pijetlovic
Il centroboa della Pro Recco Pijetlovic

In casa Pro Recco parla il centroboa Pijetlovic che ritrova sulla panchina Vujasinovic suo ex compagno al Partizan Belgrado.

Fresco campione olimpico con la Serbia, l’estate per Dusko Pijetlovic ha riservato un’ulteriore sorpresa: l’arrivo sulla panchina biancoceleste di Vladimir Vujasinovic, connazionale, ex compagno di squadra al Partizan e in Nazionale, ma soprattutto amico del centroboa 31enne.
“Abbiamo un rapporto molto forte – ammette il campione della Pro Recco – è un grande allenatore con una conoscenza della pallanuoto incredibile. La preparazione sta andando bene e sono certo andrà sempre meglio”.

Dopo la partita amichevole di Lavagna con lo Jug, per la squadra è giunta l’ora di viaggiare per Montecarlo: “Non siamo ancora al meglio fisicamente, quindi non ci potremo aspettare un grande livello di pallanuoto. Il mister ha portato un’ideologia tattica diversa e quindi ci vorrà un po’ di tempo per abituarci e mettere in pratica ciò che ci chiede”.

La squadra è arrivata questa mattina a Montecarlo dove dopo l’allenamento di rifinitura di oggi, domani scenderà in vasca per il “Champions Trophy” che vede ai nastri di partenza anche Jug Dubrovnik, Olympiakos e Spandau 04. Le gare sono in programma sia sabato che domenica. E’l’ultimo teste probante in vista dell’inizio del campionato che vedrà la Pro Recco impegnata contro i siciliani dell’Ortigia sabato 15 ottobre, si giocherà alle 17 nella piscina Giuva Baldini di Camogli con ingresso gratuito.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.