Sanremo Rugby: al via le attività per i genitori

Il campo da Rugby di Sanremo

Condividi

Al Sanremo Rugby le famiglie giocano un ruolo davvero importante. Ecco perché sono state ideate alcune attività che coinvolgano i genitori dei piccoli atleti, in concomitanza con le lezioni di rugby. Avere bambini che fanno sport spesso vuol dire accompagnarli all’allenamento e attendere che finisca. Ma quando è il momento anche per i genitori di fare dello sport o dell’attività fisica? Il Sanremo Rugby ha cercato di risolvere questo problema, offrendo, negli stessi giorni, negli stessi orari di allenamento e nella stessa struttura, alcune attività per le mamme, le sorelle o per chi accompagna i bambini.

Si tratta di attività  che includono sport soft, come pilates e toning ball, tutte rigorosamente svolte con la palla ovale e con l’esperienza di una istruttrice professionista, Arianna Palumbo. “I genitori sono una risorsa importante per il Sanremo Rugby. Per questo abbiamo pensato ad una variante, in considerazione del fatto che non è sempre facile praticare dello sport quando si hanno dei bambini. In questo modo i genitori possono tenersi in forma, mentre lo fanno anche i loro figli”spiega Emanuele Capelli, Presidente di Sanremo Rugby.

L’appuntamento, per i bambini e per i genitori è quindi il martedì e il giovedì dalle 17.30 alle 19.30 presso il campo da rugby di Pian di Poma.

Condividi

Articoli correlati

Squali verso un finale cardiopalmo, giovanili in evidenza

La sconfitta per 19-38 subita oggi dagli Squali per...

Domenica al Carlini il derby CUS Genova-Pro Recco

Tempo di derby in casa CUS Genova Rugby nel...

Serie AF, il CUS Genova vince in casa dell’Union Rugby Milano

Una vittoria e una sconfitta per il CUS Genova...

Pro Recco Rugby lotta ma Bergamo è troppo forte: finisce 23-38

Continua la serie di partite contro le squadre di...

Sanremo Rugby, chiuso il primo ciclo del bando “Sportivi per natura”

La palla ovale a tinte biancazzurre del Sanremo Rugby...