Statistiche Genoa: Edenilson sbaglia troppo, Rincon picchia duro

Le statistiche del Genoa nel match contro il Pescara evidenziano troppi errori in possesso palla ed Edenilson è uno dei principali colpevoli. Simeone il migliore.

Genoa-Pescara: le statistiche di squadre

Il report della Lega Serie A evidenzia i limiti del Genoa di Juric. L’allenatore vuole molto possesso palla con una certa precisione e proprio quest’ultima caratteristica è mancata al gioco rossoblù. In totale sono 27 le palle perse con 18 passaggi sbagliati nei 90 minuti. In totale il Grifone ha corso meno degli avversari (100 km a 104). Un certo stupore destano anche le statistiche sulle zone di attacco rossoblù: 14 volte il Genoa ha provato a far male al Pescara da sinistra, solo 4 da zone centrali e 6 da destra.

Genoa-Pescara: le statistiche individuali

Rincon lottatore del Geno
Rincon lottatore del Genoa

Le statistiche individuali fanno emergere altri tipi di dati. Sottotono è apparso il brasiliano Edenilson stroncato anche dai numeri, per lui 7 palle perse, il peggiore in questa statistica dei genovesi. Partita ruvida di Rincon , il più falloso dei suoi con 5 interventi sanzionati da Irrati. Passando alle note positive ottimo stato di forma per Rigoni, maratoneta del Genoa con 11,2 chilometri percorsi. Alle sue spalle Laxalt (10,4 km) e Gentiletti (10.3).
Secondo il report statistico della Lega Serie A il migliore in campo della squadra di casa è Giovanni Simeone, all’esordio da titolare in maglia rossoblù. In totale per lui 9,2 km percorsi in campo con un tiro e un gol. Un cecchino il figlio del Cholo nei 78 minuti giocati.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.