Coppa Italia: Savona batte Quinto, Bogliasco ko

76
Quinto e Savona a bordo vasca prima della Coppa Italia
Quinto e Savona a bordo vasca prima della Coppa Italia

Inizia con la  Coppa Italia maschile la stagione della pallanuoto. Savona batte Quinto, Bogliasco va ko. Oggi si torna in vasca.

La Coppa Italia maschile apre ufficialmente la nuova stagione della pallanuoto azzurra. Oggi è iniziata la prima fase con due concentramenti da cinque squadre. Si gioca fino a domenica 25 settembre a Savona e Ostia e le prime due classificate di ciascun girone si qualificano alla seconda fase, prevista il 7 e 8 ottobre. Alla fase iniziale non prendono parte le prime quattro squadre classificate nel campionato scorso – Pro Recco, AN Brescia, BPM Sport Management e CC Napoli – che accedono direttamente alla successiva. Nel gruppo A successi della PN Trieste che batte 7-4 la Bogliasco Bene e della Carisa Savona che travolge 12-4 la neopromossa SC Quinto; Nel girone B la Lazio Nuoto vince 14-10 contro la Carpisa Yamamay Acquachiara e la Roma Vis Nova sconfigge 11-9 la CC Ortigia.

Regolamento. Prima fase con due gironi da cinque squadre e incontri di sola andata. Le partite del gruppo A si disputano nella Piscina Comunale “C. Zanelli” di Savona; quelle del gruppo B presso il Polo Natatorio – Centro Federale di Ostia. Alla seconda fase, prevista il 7 e 8 ottobre, si qualificano la prima e la seconda classificata di ogni raggruppamento: la vincente del girone B e la seconda del girone A si aggiungono a Pro Recco e CC Napoli nel gruppo C, la vincente del girone A e la seconda del girone B si aggiungono ad AN Brescia e BPM Sport Management nel gruppo D. La Final Four è prevista il 10 e 11 marzo 2017.

Girone A: Pallanuoto Trieste e Carisa Savona 3, Bogliasco Bene, SC Quinto e Torino ’81 0
Girone B: Lazio Nuoto e Roma Vis Nova 3, CC Ortigia, CN Posillipo e Carpisa Yamamay Acquachiara 0

Calendario Girone A

1^ giornata – 23 settembre
Bogliasco Bene-PN Trieste 4-7
RN Bogliasco: Prian, Ferrero, Gavazzi 1 (1 rig.), Guidaldi 1, Fracas, Caliogna, Gambacorta, Monari, Puccio, Divkovic, Gandini 2 (1 rig.), Guidi, Pellegrini. Allenatore Bettini.
PN Trieste: Oliva, Mezzarobba, Petronio, Ferreccio, Giacomini, A. Di Somma 1, Turkovic, Vukcevic 1, Elez, Rocchi 1, Obradovic 4, Vannella. Allenatore Piccardo.
Arbitri: Ceccarelli e Romolini
Note: parziali 0-2, 1-2, 1-2, 2-1. Uscito per limite di falli Monari (RN Bogliasco) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Bogliasco 1/9 + 2 rigori e PN Trieste 3/8. Spettatori 100 circa

SC Quinto-Carisa Savona 4-12
SC Quinto: Scanu, Eskert, A. Brambilla, Primorac 2, Turbati, Bianchi 1, Aksentijevic 1, Palmieri, Boero, Bittarello, Spigno, Amelio, Gianoglio. Allenatore Paganuzzi.
Carisa Savona: Antona, Colombo, Damonte 1, L. Giunta 2, L. Bianco 1, Ravina, A. Giunta, Milakovic 3, G. Bianco 1, Gounas 3, Piombo 1, Sadovyy, Missiroli. Allenatore Angelini.
Arbitri: Piano e Colombo
Note: parziali 1-5, 1-3, 2-1, 0-3. Uscito per limite di falli Turbati (SC Quinto) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: SC Quinto 6/12 e Carisa Savona 4/9. Spettatori 150 circa

2^ giornata – 24 settembre
10.30 PN Trieste-SC Quinto
12.00 RN Savona- Torino ’81

3^ giornata – 24 settembre
17.30 SC Quinto-RN Bogliasco
19.00 Torino’81-PN Trieste

4^ giornata – 25 settembre
9.30 RN Bogliasco-Torino ’81
11.00 PN Trieste-RN Savona

5^ giornata – 25 settembre
15.30 Torino ’81-SC Quinto
17.00 RN Savona-RN Bogliasco

Calendario Girone B

1^ giornata – 23 settembre

Carpisa Yamamay Acquachiara-Lazio Nuoto 10-14
Carpisa Yamamay Acquachiara: Cicatiello, Del Basso, Confuorto, Steardo, Sanges, Tozzi, Barroso 3 (2 rig.), Cupic 1, Lapenna F. 1, Krapic 2, Robinson 2, Lanzoni 1 (1 rig.), Lamoglia. Allenatore Porzio.
Lazio: Correggia, Tulli 2, Colosimo, Ambrosini 2, Vitale 1, Narciso, Giorgi 2, Cannella 4, Leporale 1. De Vena, Maddaluni 2, Mele, Washburn. Allenator Tafuro.
Arbitri: Castagnola e Petronilli.
Note: parziali 2-3, 3-2, 2-1, 3-5. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Acquachiara 4/7 + 4 rigori e Lazio 7/12. Spettatori 300 circa

CC Ortigia-Roma Vis Nova 9-11
CC Ortigia: Patricelli, Siani, Abela, Puglisi, Di Luciano 2, Giacoppo 2, Camilleri 4, Ivovic, Rotondo, Danilovic 1, Casasola, Cusmano, Caruso. All. Giannouris.
Roma Vis Nova: Nicosia, Innocenzi, Pappacena 2, Delas, Gianni 1, Bitadze 1, Jerkovic, Vittorioso 1, Vitola 1, Gobbi, Migliorati, Briganti 5 (1 rig.), Brandani. All. Ciocchetti.
Arbitri: Severo e Calabrò
Note: parziali 2-2, 4-3, 1-1, 2-5. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Ortigia 3/8 e Vis Nova 4/9 + un rig. Spettatori 300 circa.

2^ giornata – 24 settembre
12.00 CN Posillipo-CC Ortigia
13.30 Roma Vis Nova-Acquachiara Ati 2000

3^ giornata – 24 settembre
19.00 Lazio Nuoto-CN Posillipo
20.30 CC Ortigia-Acquachiara Ati 2000

4^ giornata – 25 settembre
09.00 CN Posillipo-Roma Vis Nova
10.30 Lazio Nuoto-CC Ortigia

5^ giornata – 25 settembre
16.00 Acquachiara Ati 2000-CN Posillipo
17.30 Roma Vis Nova-Lazio Nuoto

Arbitri della prima fase. Girone A: Luca Bianco, Daniele Bianco, Leonardo Ceccarelli, Raffaele Colombo, Marco Piano e Francesco Romolini; giudice arbitro Carlo Salino. Girone B: Alessandro Severo, Arnaldo Petronilli, Bruno Navarra, Massimo Calabrò, Fabio Riccitti e Luca Castagnola; giudice arbitro Giovanni Taormina.

Condividi
Avatar
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.