A San Michele di Pagana “Le tre Prie – 5ª Coppa Head”

196

Al via sabato prossimo “Le tre Prie – 5ª Coppa Head”, competizione di nuoto di mezzofondo 3 km FIN organizzata dalla Rapallo Nuoto presso la baia di San Michele di Pagana, in concomitanza – come da consuetudine – con la festa patronale della frazione rapallese.

Cresce dunque l’attesa per la gara di mezzofondo che è ormai diventata un appuntamento imperdibile per atleti di tutta Italia vista anche l’incantevole cornice in cui si svolge. Il vincitore si aggiudicherà la Coppa Head 2016. La manifestazione prevede anche due competizioni riservate agli amatori, una sulla distanza di 1000 m , l’altra di 1500 m: ad entrambe sarà possibile iscriversi direttamente sul posto di gara.

Di seguito, il programma completo:

1000M E 1500M AMATORI OPEN

Ore 8:00 apertura iscrizioni e punzonatura atleti 1000m e 1500m (Spiaggia di San Michele di Pagana)

Ore 9:30 riunione tecnica gara 1000m

Ore 10:00 partenza gara 1000m

Ore 11:00 rinfresco e premiazioni gara 1000m

Ore 12:00 riunione tecnica gara 1500m

Ore 12:30 partenza gara 1500 metri

PROGRAMMA MEZZO FONDO 3000m FIN

Ore 13:00 ritrovo e punzonatura atleti sulla spiaggia di San Michele di Pagana

Ore 14:30 riunione tecnica

Ore 15:00 partenza gara

ORE 16:30 rinfresco

Ore 17:30 premiazioni

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.