Rio de Janeiro si tinge subito d’oro per Vittorio Podestà

284
banner_696x100genoasamp

Vittorio Podestà corona subito un quadriennio ricchissimo di impegno, serietà e progetti.

Oggi il successo nella gara d’esordio a Rio de Janeiro. Vittorio, 43 anni chiavarese, è campione della categoria H3 in 28’19”45 battendo, nell’hand bike, con oltre un minuto di vantaggio l’austriaco Walter Ablinger (+1’06”56) e il canadese Charles Moreau (+1’07”46). Vittoria nettissima e primo successo alle Paralimpiadi dopo le quattro medaglie complessivamente vinte tra Pechino 2008 e Londra 2012. Grandissimo risultato, grandissima soddisfazione: nella prova a squadre e su strada, Vittorio potrà ulteriormente arricchire la propria bacheca personale.

“Mancava l’oro paralimpico nel mio palmares, e oggi è arrivato ed è ancor più bello perchè giunge in un anno in cui ho sofferto moltissimo a causa di un infortunio.
In gara ho iniziato forte e ho spinto fin da subito. Mi ripetevo che dovevo ridurre i tempi altrimenti non ce l’avrei fatta e invece ho visto che riuscivo a tenere un ritmo forte.  Son molto felice ma ancora non riesco a lasciarmi andare. Mi sono dato l’obiettivo di tre gare e insieme ad Alex e a Luca sento di avere la responsabilità della gara a squadre”.

“Vittorio Podestà è un grande uomo e un grande campione. Siamo orgogliosi di averlo sostenuto in questa ennesima sfida”. Parole del presidente dell’Entella Antonio Gozzi che, attraverso Duferco Energia e il suo brand commerciale Due Energie, ha consentito a Podesta’ – che ieri ha vinto l’oro nella cronometro H3 alle Paralimpiadi di Rio – di allenarsi e prepararsi per la competizione. Proprio “Due Energie” ha voluto ringraziare il campione acquistando questa mattina una pagina sui giornali locali. “Podesta’ ha dimostrato ancora una volta di saper ottenere tutti gli obiettivi conquistando l’oro alle Paralimpiadi – continua Gozzi – Era l’unico traguardo che ancora mancava al suo nutritissimo palmares. Ora continuiamo a tifare per lui per le gare di oggi e domani”

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.