Hockey da guinness dei primati al Lagaccio. Si gioca 55 ore e 45 minuti!

171

Con il tempo finale di 55 ore e 45 minuti si è conclusa ieri sera, domenica 11 settembre, presso il terreno da hockey su prato del Lagaccio, LA PARTITA DI HOCKEY PIU’ LUNGA DEL MONDO – Primo Memorial “Paolo Noris”, che ha permesso agli organizzatori dell’Hockey Club Genova di battere il primato attuale del Guinness World of Records, stabilito nel maggio scorso in Olanda, che era di 52 ore e 32 minuti (si veda: http://www.guinnessworldrecords.com/world-records/longest-marathon-playing-field-hockey). 

La manifestazione, nata per ricordare la figura di Paolo Noris, indimenticato hockeysta genovese ed inserita negli Eventi Ufficiali e patrocinata dalla Federazione Italiana Hockey, ha visto nei tre giorni consecutivi nei quali si è giocato ininterrottamente giorno e notte – salvo pause di massimo 10’ per rifiatare e bagnare il terreno sintetico) – la partecipazione di oltre 300 hockeyste e hockeysti dai 6 ai 65 anni, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero (dalla Spagna un gruppo che ha percorso oltre 1300 km per arrivare a Genova) e divisi in due squadre – i gialli e i blu, dai colori dell’HC Genova – che si sono dati il cambio per raggiungere l’obbiettivo del Record. Per la cronaca la partita Record è terminata 292 a 282 per i Blu.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.