Da Genova a Roma…c’è pioggia e pioggia

I temporali che ieri hanno fermato Genoa e Sampdoria devono essere interpretati in maniera diversa per gli effetti che hanno avuto sui rispettivi terreni gioco.Effetti che a Roma,dono un ora e venti di interruzione hanno visto tornare in campo le squadre,mentre a Genova l interruzione a metà del primo tempo ha visto l interruzione definitiva della partita che con il calendario intasato della Fiorentina diventa problematico far recuperare,si parla del 15 dicembre !

Senza dire che ora le squadre possono essere in questo momento in una certa forma mentre, per quella data potrebbero essere in condizioni completamente diverse dal punto di vista del rendimento.
Resta un interrogativo…perché a Roma l arbitro Giacomelli ha deciso di riprendere mentre a Genova va il suo collega Banti ha sospeso l incontro in maniera definitiva.

Eppure,come è accaduto nella Capitale , anche a Marassi il responsabile della società che ha rifatto il manto ha precisato che il terreno aveva assorbito bene e si sarebbe potuto continuare.
Misteri del calcio italiano con la compiacenza di un regolamento abbastanza liberale.
Certamente i viola hanno accettato di buon grado la decisione arbitrale perché la squadra ha dimostrato una certa stanchezza per gli impegni passati dei nazionali e quelli futuri con un calendario che li vedrà impegnati ogni tre giorni.
Nel tempo nel quale si è giocato i rossoblu hanno messo in mostra un gioco arrembante che ha visto Laxalt colpire di testa la traversa,poi ci sono state le buona né occasioni di Rigoni e Pavoletti.

Juric  si è detto soddisfatto della sua squadra che dominava a centro campo e chiudeva bene a centrocampo togliendo problemi alla difesa
Ma si sa …..da sempre che il terreno dell Olimpico è molto migliore di quello di Marassi anche se i tecnici dicono che sono pari!!!!

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.