Alvarez, Praet e Schick: la Sampdoria e i dubbi sul “10”

Si avvicina il match contro la Roma. Giampaolo cera il “10” che possa dare fantasia alla sua Sampdoria anche all’Olimpico.Il primo grande test stagionale è alle porte. La Sampdoria dopo i successi con Empoli e Atalanta affronta all’Olimpico la Roma di Spalletti. Giampaolo ha un grande dubbio: chi schierare dietro all’inamovibile coppia di attaccanti Muriel-Quagliarella.

Alvarez-Praet-Schick: a chi la 10 della Sampdoria

In tre si giocano un posto da titolare. Alvarez è la sicurezza. Giampaolo sa cosa gli può dare, il suo sinistro è sopraffino ma a volte appare un po’ lento. Sta lavorando molto su un ruolo che a volte lo limita per il poco spazio che gli avversari gli concedono nell’uno contro uno. Se la Roma però dovesse lasciare qualche varco ha i colpi giusti per verticalizzare a far andare in profondità Muriel. E’il favorito per iniziare dal primo minuto.

Praet è la tentazione più grande. Il belga, esordiente contro l’Atalanta, ha talento da vendere ed è a tutti gli effetti l’uomo su cui la Sampdoria punta per fare il salto di qualità. Ha nelle gambe assist e gol, con le sue progressioni palla al piede sa spaccare le partite e quasi certamente sarà il titolare dopo aver completato il processo di ambientamento. A meno di sorprese, però, all’Olimpico dovrebbe sedersi in panchina. Giampaolo vuole conoscere a fondo i suoi uomini, Praet è arrivato da poco e ancora deve lavorare sul feeling con compagni, tecnico e serie A.

La terza alternativa è Schick e se qualcuno può rubare il posto da titolare ad Alvarez questo è proprio il giovane ceco. Vuole fare l’attaccante ma Giampaolo lo ha sempre schierato dietro alle punte. Una presa di posizione dovuta all’ottimo tocco di palla e alla capacità di giocare nello stretto. Consegnarli la “numero 10” sarebbe una scommessa, le possibilità di vincerla ci sono ma ci vuole coraggio.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.