Elpis: dopo il poker agli Europei ora è tempo di Mondiali

61

Dopo le 4 medaglie ai campionati Europei di Poznan in Polonia, gli atleti dell’Elpis si preparano per i Campionati del mondo di canottaggio Jr e U23 in programma a Rotterdam dal 22 al 28 Agosto prossimi.

Sono da poco terminati i Campionati Europei Jr a Poznan in Polonia dove gli atleti dell’Elpis hanno raccolto ben 4 medaglie con Della Valle, Gaione, Gesmundo e Panizza ed è in pieno svolgimento nel Centro Federale di Piediluco il raduno pre-mondiale della squadra azzurra. Il calendario di quest’anno (“olimpico”) prevede che i Campionati del Mondo junior, under23 e assoluto (specialità non olimpiche), si svolgano contemporaneamente a Rotterdam l’ultima settimana di Agosto. Ben 5 nostri atletisono convocati tra le fila azzurre: 3 atleti Junior (Lorenzo Gaione, Andrea Panizza e Matteo Della Valle) e due Senior U23 (Federico Garibaldi e Davide Mumolo). Sotto gli occhi dei tecnici federali di riferimento, Antonio Colamonici per il settore junior e Spartaco Barbo per gli Under23, vi sono, come coadiutori, i due allenatori Elpis, Marina Plos e Mattia Agosta, che partiranno unitamente ai dirigenti della società remiera genovese verso Rotterdam. Da notare che l’imbarcazione ammiraglia (8+) del mondiale U23 si arricchisce di due neo medagliati a RIO, cioè Giovanni Abagnale e Matteo Lodo. Terminate le gare in Olanda i due Under23 voleranno successivamente in Polonia (Poznan) per prendere parte al Campionato del Mondo Universitario che si svolgerà i primi di settembre p.v.

Condividi
Avatar
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.