Sampdoria-Virtus Bassano 3-0: Muriel show, che bravi i giovani!

Doppietta di Muriel e gol di Budimir, la Sampdoria batte 3-0 il Virus Bassano e supera il terzo turno di Coppa Italia.

Giampaolo bagna l’esordio ufficiale sulla panchina della Sampdoria con un netto successo. I blucerchiati travolgono il Virtus Bassano, squadra di Lega Pro, e accedono al quarto turno di Coppa Italia. La caratura tecnica di Muriel e compagni è troppo più alta rispetto a quella degli avversari che lottano ma proprio non riescono ad arginare i padroni di casa. Torreira in mezzo al campo firma la regia della manovra, Linetty al suo fianco è inesauribile e là davanti ci si diverte quel che basta per essere metà agosto. La rete che apre il match è di Muriel, il colombiano si mangia metà campo palla al piede, salta il portiere e deposita in rete. E’la sua serata, come sempre su di lui ci sono i fari accesi e questa volta l’attaccante non stecca.

Anzi raddoppia. Venti minuti e spiccioli della ripresa, Schick, subentrato ad Alvarez, fa la magia e pesca ancora il colombiano che infila il 2-0. Partita finita ma c’è chi vuole ancora farsi notare. E’Budimir che entrato a inizia ripresa proprio al posto di Muriel non sbaglia a tu per tu con Bastianoni. Gli attaccanti segnano e i centrocampisti si mettono in luce, soprattutto i più giovani. Torreira continua a distribuire gioco, ma è Linetty ad entrare in tutte le azioni pericolose dei suoi, gol compresi. Parte con il piede giusto la nuova stagione della Sampdoria, la squadra si muove seguendo un’idea precisa e questo è già un primo successo per Giampaolo. Domenica la prima di campionato, sarà tutta un’altra storia. Il riscaldamento è finito.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.