Sampdoria verso l’esordio ufficiale: ecco cosa manca a Giampaolo

Bici Camogli
Bici Camogli

Meno cinque giorni all’esordio ufficiale in Coppa Italia della Sampdoria contro il Bassano. A Giampaolo mancano ancora tante pedine.

Il conto alla rovescia è partito. Dopo il Trofeo Gamper contro il Barcellona, la Sampdoria inzierà a fare sul serio. Oggi arriverà l’ufficialità del programma di gare in Coppa Italia e i blucerchiati dovrebbero scendere in campo domenica 14 agosto a Marassi contro il Bassano che ha sconfitto ieri l’Avellino.

Sarà un esordio morbido per Giampaolo. Una squadra di Lega Pro non può fare paura ma il rischio beffa è sempre dietro l’angolo soprattutto se, come farà la Sampdoria, si arriverà allo scontro con un undici tutto nuovo e con qualche pedina dello schieramento titolare ancora incerta.

Giampaolo ha massima copertura in porta dove Viviano è titolare e Puggioni farà il secondo. In difesa permane il “buco” a sinistra ma Sala sembra rispondere bene all’esperimento di essere schierato sulla mancina e quindi per ora l’arrivo di un giocatore in quel ruolo non è una priorità. Per il resto la retroguardia della Sampdoria sembra essere già costruita con Castan e Silvestre centrali di esperienza insidiati dalla freschezza di Skriniar e Regini mentre a destra De Silvestri è insostituibile.

Gravi problemi ha invece il centrocampo. Cigarini è rientrato in gruppo da poco, mai è stato provato tra i titolari. Sarà il regista della Sampdoria ma è possibile che Giampaolo si affidi a Torreira per la prima gara. I due ruoli ai fianchi del motore blucerchiato sono al momento scoperti. Bruno Fernandes arriverà solo dopo l’Olimpiade mentre l’altra pedina promessa dalla dirigenza ancora non c’è. Il classe 1995 Linetty, il rientrante Eramo e i “mastini”, che poco piacciono all’allenatore, Barreto e Ivan dovrebbero bastare per affondare il Bassano ma la serie A è una cosa ben diversa.

Molte le scelte nel reparto offensivo. Il trequartista sarà uno tra Alvarez e Djuricic. Quagliarella e Muriel è la coppia titolare in attacco con Schick e Budimir alle loro spalle. Cassano è stato tagliato, sul mercato difficile che si muoverà qualcosa in questo settore di campo.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.