Master rapallesi in evidenza ai Tricolori di Bracciano

111

nuoto_Master_RapalloQuarto posto assoluto – con sette atleti in gara – e ottima prestazione complessiva per la squadra Master della Rapallo Nuoto, che conferma il trend positivo di quest’anno anche ai Campionati italiani di nuoto Master open water che si sono tenuti nel fine settimana appena trascorso nelle acque del lago di Bracciano. Tre, le distanze in cui si sono cimentati gli atleti in gara: 5 km (fondo), 3 km (mezzofondo) e sprint (un miglio marino). 

Le acque libere si confermano habitat naturale per Salvatore Deiana, che conquista il suo personale triplete laureandosi Campione italiano in tutte e tre le specialità nella categoria M70. A eguagliare l’exploit del pluricampione gialloblu originario di Portoscuso è Fulvio Tubino, che a sua volta mette al collo tre medaglie d’oro nella categoria M65. Tre volte sul podio anche Diego Zamorani, con un oro e due argenti nella categoria M60.

Bene anche Matteo Viani, che è anche ct della squadra gialloblu: per lui medaglia di bronzo nella specialità di fondo e piazzamento subito ai piedi del podio nelle altre due gare.

Piazzamenti più che soddisfacenti per gli altri componenti del team Rapallo Nuoto Master, con menzione particolare per Vittorio Conti, Simona Rossi ed Enrico Sanguineti al loro esordio.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.