Sampdoria: non solo cessioni, Ferrero ha già speso 10 milioni

La rivoluzione in casa Sampdoria ha portato a due cessioni eccellenti e a molti acquisti. Ferrero ha già speso 10 milioni.

Oltre 25 milioni di euro conquistati con le cessioni di Fernando e Correa. Un tesoretto che la Sampdoria non tiene in casa ma che vuole, almeno in parte, reinvestire per regalare a Giampaolo una squadra competitiva. L’obiettivo è quello di non dover più soffrire quanto l’anno scorso e per farlo servono rinforzi. Alcuni di questi sono già arrivati e per acquistarli sono stati spesi all’incirca dieci milioni di euro al netto degli ingaggi.

Due milioni se ne sono andati per pagare la clausola rescissoria di Budimir. L’attaccante del Crotone è stato il primo sforzo economico quando le trattative Correa e Fernando ancora non erano state annunciate. In attacco la Sampdoria non si è fatta sfuggire il talento Schick, pagato il doppio (4 milioni) rispetto al compagno di reparto in arrivo dalla serie B. una trattativa lunga in cui i blucerchiati hanno superato all’ultimo la Roma.

Sei milioni per l’attacco e non solo. E’notizia di oggi l’ufficialità dell’arrivo a centrocampo di Luca Cigarini. L’Atalanta per cederlo ha voluto una cifra di poco superiore ai 3 milioni di euro. E’ il regista che serviva a Giampaolo per far girare a meraviglia la nuova Sampdoria. Nel frattempo Djuricic è a Roma per fare le visite mediche. Il nuovo numero 10 dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto. Insomma nessuna spesa almeno per il momento.

Dieci milioni circa per i cartellini di quattro nuovi arrivi a cui vanno aggiunti gli sforzi di Ferrero per Castan. La Roma non ha voluto niente per il prestito per questa stagione del difensore brasiliano. Ma la spesa è solo rinviata. Il giocatore infatti ha un ingaggio più alto del milioni di euro all’anno, un sostanzioso “picco” per il monte stipendi della Sampdoria. 27 milioni, compresi i 2 per Moisander, in cassa e 10 già spesi. La rivoluzione di Corte Lambruschini muove giocatori e milioni.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.