Sampdoria: preso Pavlovic, il suo mancino per Budimir e Schick

Condividi

Operazione lampo per la Sampdoria che acquista a parametro zero il difensore sinistro Pavlovic. Sarà fonte di assist per gli attaccanti.

Giampaolo vuole una Sampdoria di qualità. Una squadra costruita sul 4-3-1-2 con varianti sul tema tattico durante le singole gare. Per funzionare il nuovo progetto deve essere improntato sulla tecnica anche in tema di difensori. Per questo a sinistra, in attesa di cercare di sbloccare la situazione Dodò, Ferrero si è assicurato a parametro zero il laterale mancino Pavlovic. Svizzero di origine croata, 28 anni, il giocatore a Frosinone ha fatto vedere buone cose nella stagione scorsa.

Difensore di spinta, terzino offensivo, ala adattata. Per tracciare il profilo di Pavlovic bisogna guardare soprattutto all’attacco nonostante il ruolo. La sua fortuna è quella di avere un sinistro delicato quando riesce ad arrivare nei pressi dell’area di rigore avversaria. L’anno scorso con i ciociari ha messo a segno ben 5 assist in 22 presenze. Non una cosa da poco se si considera che Stellone non sempre poteva permettere ai terzini di spingere lungo la fascia. A beneficiare dei cross tesi, tagliati e intelligenti di Pavlovic è stato Ciofani, carro armato dell’area di rigore che con certi assist convola a nozze con molto piacere.

Pavlovic attaccante aggiunto per rendere la vita più facile anche a chi in casa Sampdoria avrà il compito di fare da ariete e aumentare il totale dei gol blucerchiati. Budimir e Schick, nonostante abbiano caratteristiche diverse avranno il compito di sorreggere anche fisicamente l’attacco e di farsi trovare pronti quando ci sarà da inserirsi di prepotenza sui palloni alti. In un centrocampo senza ali saranno i terzini a dover arrivare sul fondo. A destra toccherà a De Silvestri, a sinistra, per ora, il compito sarà eseguito da Pavlovic. Una pioggia di cross sta per arrivare. Budimir e Schick dovranno trasformarli in gol pesanti per la Sampdoria.

Condividi

Articoli correlati

A Palermo pagato l’approccio sbagliato. Per la Samp stagione comunque positiva

Col senno di poi, siamo tutti Guardiola e potremmo...

La Sampdoria saluta i playoff, 0-2 a Palermo

La Sampdoria esce sconfitta malamente a Palermo e dice...

Samp, credici! Blucerchiati superiori al Palermo

“Cosa andiamo a fare in serie A? Società e...

Tripletta Borini e la Samp passa anche a Catanzaro, ma resta 7°

Una tripletta di Capitan Borini permette alla Sampdoria di...

Samp a Catanzaro a caccia del sesto posto

Andrea Pirlo non è uno sprovveduto e fa benissimo...

Momento d’oro Samp, condizione atletica e infortunio Pedrola uniche macchie

Meglio non svegliare il can che dorme, procedere quatti...