Liguria terza regione olimpica in rapporto alla popolazione

95

Sedici atleti liguri a Rio de Janeiro accreditati in via ufficiale dal Coni e pronti a gareggiare in qualità di titolari o riserva.

Nove nati nella provincia di Genova (le pallanuotiste Roberta Bianconi a Rapallo ed Elisa Queirolo a Santa Margherita Ligure), tre nella provincia di Imperia (il tennista Fabio Fognini a Sanremo) e quattro nella provincia di Savona (il velista Giorgio Poggi ad Albenga e il pallanuotista Matteo Aicardi a Finale Ligure). I genovesi sono le pallanuotiste Elisa Bozzo, Arianna Garibotti, Teresa Frassinetti, la nuotatrice Martina Carraro, il pallanuotista Andrea Fondelli e la velista Silvia Sicouri. Le savonesi sono le sincronette Linda Cerruti e Camilla Cattaneo. Le imperiesi sono le pallanuotiste Giulia Gorlero e Giulia Emmolo. La Liguria è la terza regione nella classifica speciale degli atleti che andranno a Rio de Janeiro, in rapporto alla popolazione. Un ligure ogni 98.437 a Rio de Janeiro. Meglio della Liguria soltanto Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. La Pro Recco, con sei atleti, è la seconda società (dopo l’Aniene) d’Italia a vantare il maggior numero di atleti a Rio de Janeiro.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.