Sampdoria: la cessione di Correa è un capolavoro

Correa non è più un giocatore della Sampdoria. Va al Siviglia per 13 milioni, Ferrero ha fatto un capolavoro.

E’finita. El Tucu Correa lascia la Sampdoria e va al Siviglia. In Spagna, in una squadra che è fucina di talenti tra le migliori d’Europa, il fantasista potrà cercare di fare quel salto di qualità che a Genova non ha nemmeno mai abbozzato. Doveva essere il nuovo grande campione in arrivo dall’Argentina, qualcuno pensava addirittura che potesse fin dal primo giorno prendere l’eredità di Gabbiadini, i fatti hanno raccontato ben altro. Altri, nell’estate 2015, volevano costruire su di lui l’intera Sampdoria. Così non è stato.

La trattativa è stata chiusa in pochissimo tempo. Il Sivigilia ha bussato a Corte Lambruschini ha firmato un assegno da 13 milioni e si è portato via il Tucu. La Sampdoria non ci ha pensato due volte e ha fatto bene. Perché da questo ragazzo classe 1994 in un anno e mezzo in campo ha ricevuto pochissimo ma in sede di calciomercato è riuscita a trarne una plus valenza da incorniciare. Gli otto milioni pagati all’Estudiantes non solo sono stati recuperati ma a questi ne vanno aggiunti 5 subito e 5 alla prossima cessione. Un capolavoro che potrebbe portare nelle casse di Corte Lambrushcini 10 milioni netti a fronte di 31 presenze e tre gol. Praticamente un guadagno di 300 mila euro a partita e di oltre 3 milioni a gol.

Correa via: è la scelta migliore anche per lui

Il calcio però non è solo fatto di soldi. E allora la cessione di Correa è un capolavoro anche per Giampaolo. In sede di presentazione il nuovo allenatore aveva ammesso: “ora non saprei dove collocarlo”. Di certo non una grande iniezione di fiducia per Correa che tra le altre cose sarebbe arrivato in Italia a ridosso della prima partita di campionato vista la sua partecipazione alle Olimpiadi. La Sampdoria può quindi sorridere, e forse anche il Tucu deve essere contento. Non solo va in una grande squadra ma forse arriva anche in un paese che potrebbe davvero far emergere il suo talento.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.