Genoa: è la settimana di Juric

L’attesa sta per finire. Nei prossimi giorni Ivan Juric diventerà ufficialmente il nuovo allenatore del Genoa. Anche il Crotone adesso ha fretta.

Fumata bianca in arrivo se non domani al massimo entro la fine di questa settimana. Ivan Juric è ormai sempre più vicino a prendere il posto di Gasperini sulla panchina del Genoa. Domani in Lega Calcio ci sarà un altro incontro tra Vrenna e Preziosi. Il numero uno del Crotone, incassato il no di Grosso ha messo il mirino su Sannino e Mandorlini. Adesso anche lui ha fretta di chiudere la questione allenatore per poter impostare il futuro del club.

Juric al momento è in vacanza nella sua Croazia, aspetta solo la chiamata per raggiungere Genova e iniziare la nuova avventura. Non ci sarà nessun dietrofront da parte della società Le voci su un possibile avvicinamento ad Oddo sono state tutte smentite. Da settimane ormai il Genoa ha scelto Juric, seguito dagli osservatori rossoblù durante tutto il campionato. Sarà lui a dover costruire il dopo Gasperini.

In attesa di Juric il Genoa pensa al mercato

In attesa dell’ufficialità e della presentazione non si sta però con le mani in mano in casa Genoa. Il telefono del nuovo allenatore è caldo. Gli uomini mercato si muovono per trovare le soluzioni giuste per il neo tecnico. Partiranno sicuramente Pavoletti e Rincon. Entrambi da sostituire ma con le casse piene di denaro visto che i due in uscita dovrebbero portare una cifra vicina ai 20 milioni. In attacco il sogno è Lapadula e il giocatore potrebbe anche propendere per il sì al Grifone e non ad una grande per poter vivere da protagonista il suo primo anno in A. In difesa si guarda con interesse a Ferrari del Crotone. Pupillo di Juric, Vrenna ha chiesto cinque milioni, un po’ troppi ma la trattativa è in piedi. Ci sarà tanta della serie B dell’anno scorso nel Genoa che verrà. Juric vuole giocatori che conosce da affiancare a chi è già presente nelle fila rossoblù.

Condividi