Sarzana alle finali di Coppa Italia Under 17

443

Obiettivo conquistato anche se resta molto amaro in bocca per una squadra che avrebbe potuto dire la sua alle Finali Nazionali  di Campionato e invece si deve accontentare delle finali di Coppa Italia.

 “Sono contentissimo ma nello stesso tempo arrabbiato – dice il Presidente Corona a fine partita –  andiamo alle finali di Coppa Italia ma la nostra forza meritava certamente quelle di Campionato Italiano. Noi come società abbiamo puntato tantissimo su questo gruppo, certi di essere presto ricambiati. Personalmente ho la certezza che molti di questi ragazzi giocheranno nella nostra prima squadra, perchè sono un gruppo fantastico, non mollano mai e sentono dentro di loro l’appartenenza a questi colori. Sono anche certo che la loro bravura non potrà passare inosservata agli occhi del selezionatore azzurro per il prossimo Europeo Under 17. Concludo con un GRAZIE speciale a Fabrizio Bassani perchè continua a scrivere pezzi di storia a livello giovanile della nostra società, ora andiamo a Follonica per vincere la Coppa Italia”

Quello chi si è giocato al Centro Polivalente era il primo match ball per la formazione Under 17 del Sarzana contro i rossoblu versiliesi con i rossoneri di Fabrizio Bassani che chiudevano subito la sfida staccando così il pass per le finali di Coppa Italia. Veniamo alla cronaca: inizia la partita con il Sarzana che tiene da subito in mano le redini della gara e solo la bravura dell’estremo rossoblù Bertozzi  tiene il match  inchiodato sul risultato di parità. Al 9’,07” la squadra rossonera passa in vantaggio, palla rubata a centro pista con Pauletta che serve un assist d’oro a Zanfardino che mette la palla in rete; all’11’,13” raddoppio per la formazione  sarzanese con  Rispogliati che da centro pista lascia partire una “fuciltata” che sorprende Bertozzi. Ancora Rispogliati protagonista, il difensore rossonero  al 16’,00 si propone in area avversaria per ricevere l’assist di Pauletta e portare il parziale sul 3 a 0 a favore della formazione di casa. Quando sembra che la partita  sia un monologo sarzanese la squadra versiliese tira fuori tutto il suo orgoglio e al 20’,43” trova la rete con Mattuggini, il migliore rossoblù in pista, che da posizione laterale trova il sette della porta difesa da Viscardi e con il punteggio di 3 a 1 a favore della formazione di Bassani le due squadre vano al riposo. Nella prima parte del secondo tempo è il Forte dei Marmi a fare la partita, Viscardi è molto bravo ad opporsi agli avanti versiliesi ma nulla può al 32’,02” alla rete di Gil che riapre la gara. Ma l’illusione toscana non dura neppure un minuto perché al 32’,58” Zeriali riprende una respinta di Bertozzi su tiro di Pauletta e riporta il Carispezia sul doppio vantaggio. Dopo la rete di Zeriali il Forte crolla e solo un super Bertozzi fa si che il Sarzana non dilaghi. La formazione di Bassani trova la quinta rete  al 43’,27” con Zanfardino al termine di una splendida azione personale e lo stesso Zanfardino, notevole la sua gara, al 45’,57” serve un delizioso assist a Zeriali che sigla la rete del 6 a 2. Al 48’,49” rigore per il Forte dei Marmi che Mattugini trasforma portando il risultato sul 6-3. Quando ormai sta per iniziare la festa, a sedici secondi dal suono della sirena, la formazione rossonera commette il decimo fallo con la conseguente punizione di prima: per il Forte dei Marmi si incarica del tiro  Mattugini che non trova la porta. Il suono della sirena sancisce la vittoria della squadra rossonera che conquista così la partecipazione alle finali nazionali di Coppa Italia di Follonica.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.