Genoa-Roma: le probabili formazioni

Lunedì alle 19 a Marassi si gioca Genoa-Roma. Gasperini è pronto a rilanciare Suso, Cerci va solo in panchina.

QUI GENOA – Come Montella anche Gasperini non ha intenzione di pensare al derby. I diffidati Ansaldi e De Maio dovrebbero partire titolari mentre Rigoni dovrebbe partire dalla panchina per cercare di evitare il cartellino giallo. In difesa si rivede Munoz mentre in mezzo al campo spazio con ogni probabilità a Gabriel Silva, prezioso jolly a cui il Genoa si è spesso affidato nelle ultime gare. Pochi i dubbi in attacco. Pavoletti va a caccia di gol per convincere Conte a portarlo all’Europeo. Al sua fianco spazio a Suso. Matavz ha sprecato l’occasione di Bologna e Cerci non è ancora al meglio. Buone notizie dall’infermeria Burdisso e Pandev sono sulla via del recupero e potrebbero recuperare per la gara contro la Sampdoria. E’iniziato anche il recupero di Mattia Perin, il portiere continua la fisioterapia ma non ha nessuna intenzione di forzare i tempi. Rientrerà solo nel prossimo campionato.

QUI ROMA– Spalletti punterà su tanti ex rossoblu per cercare di violare il Luigi Ferraris continuando così la rincorsa al secondo posto. Pronto il 4-2-3-1 con Perotti, El Shaarawy e Salah alle spalle di Dzeko. Con Pjanic squalificato e Keità in dubbio la cerniera di centrocampo sarà composta da De Rossi e Nainggollan. A destra ballottaggio tra Florenzi e Maicon con il brasiliano favorito per far titare il fiato all’azzurro. Solo panchina per l’altro ex Iago Falque e per Francesco Totti. Spalletti utilizzerà ancora il capitano a partita in corso solamente se necessario. In difesa confermata la coppia Rudiger-Manolas.

GENOA-ROMA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (3-5-2) La manna; Munoz, De Maio, Izzo; Ansaldi, Gabriel Silva, Dzemaili, Rincon, Laxalt; Suso, Pavoleti. All. Gasperini

Roma (4-2-3-1) Szczesny; Maicon, Rudiger, Manolas, Digne; De Rossi, Nainggollan; Salah, Perotti, El Shaarawy; Dzeko.

Condividi