Sakura Arma di Taggia alla Spezia per il campionato ACSI

50

Domenica 17 aprile u.s. il Judo  Club Sakura Arma di Taggia a.s.d. ha partecipato a La Spezia ad una gara di Ju-Jitsu organizzata dall’ Accademia Arti Marziali di La Spezia: il 2° Campionato Nazionale ACSI di Ju Jitsu. 

La gara era aperta anche alle  Società iscritte alla FIJLKAM e ad altri Enti di promozione sportiva, che però non erano in corsa per l’ assegnazione di titoli italiani ACSI.

Il Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d, società affiliata alla FIJLKAM, Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate ed Arti Marziali, ha portato in gara sei atleti, tutti iscritti alla gara della specialità dei “Settori”,che si sono distinti per il livello di tecnica raggiunto.

Nella categoria “Cadetti” erano in gara Lorenzo Buscaglia ed Andrea Zappia i quali, dopo aver vinto tutti i loro incontri, si sono ritrovati di fronte nella finale che ha visto prevalere Andrea Zappia.

Nella categoria Seniores maschile Diego Secchi ha vinto tutti gli incontri che lo hanno portato fino alla finale, dove ha conquistato comunque un ambitissimo  secondo posto.

Sempre nei Seniores, più sfortunato Andrea Razzani che non è riuscito a procedere nella classifica individuale, ma è comunque arrivato al secondo posto nella gara in coppia con Lorenzo Buscaglia.

Nella classe Seniores femminile, ottimo percorso anche per Chiara Viel ed Elisa Buscaglia che hanno vinto tutti i loro incontri , fino a ritrovarsi a competere tra loro nell’ incontro di finale che vedeva Chiara Viel conquistare la prima posizione, seguita da Elisa Buscaglia.

A merito di alcuni atleti, va considerato che nella gara sono state unite alcune categorie, per cui atleti cinture arancioni come Andrea Razzani, Chiara Viel ed Elisa  Buscaglia si sono ritrovati a competere con atleti graduati cinture marroni e nere.

Gli Insegnanti Tecnici che seguono costantemente questi atleti e li accompagnano in gara, Andrea Molinari e Manuela Ferrigno, si dicono molto soddisfatti dei loro atleti: “ Al di là degli ottimi  risultati che comunque vengono raggiunti in ogni gara, siamo molto soddisfatti dello spirito sportivo che regge tutto il gruppo. I ragazzi sono sempre pronti a migliorarsi, si sottopongono a continui allenamenti per ottimizzare le loro tecniche  e, elemento non trascurabile, sono “gruppo” sia in palestra che al di fuori. Noi cerchiamo di seguirli al meglio, in modo da farli andare avanti in questo loro cammino sportivo”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.