Montella e l’abbondanza in attacco. E adesso chi gioca?

Cinque uomini per due maglie: Alvarez, Correa, Soriano, Muriel e Cassano. Quale coppia sarà scelta da mister Montella per affrontare domenica sera il Milan di Brocchi? Intanto a Bogliasco si ferma Ivan.

Domenica scorsa Ricky ‘Maravilla’ Alvarez e il ‘Tucu’ Correa hanno seguito la vittoria della Sampdoria contro l’Udinese dalla tribuna, seduti l’uno accanto all’altro, a poche file di distanza dall’avvocato Romei e il ds Carlo Osti. I due argentini – il primo infortunato e il secondo squalificato – ora sono tornati a disposizione di Montella, che in loro assenza aveva optato per il rilancio di Muriel e Soriano dietro all’inamovibile Quagliarella. Una chance colta al volo dall’attaccante della Nazionale colombiana, che ha causato l’autogol dell’1-0 e si è poi meritato i complimenti del proprio allenatore nella conferenza post gara.

Altrettanto bene ha fatto Cassano quando è entrato: assist per il gol di Fernando e un altro paio di palloni d’oro per Fabio Quagliarella, generosissimo ma ancora perseguitato dalla sfortuna. Il Quaglia, comunque, è l’unico punto fermo nell’attacco di Montella, il finalizzatore principe della manovra blucerchiata che tanto si affida ai piedi buoni dei propri trequartisti per rifornire il 27 di palloni da tramutare in gol.

cassano-muriel

Rebus trequarti

Proprio sulla trequarti, ora che tutti i possibili interpreti di questo ruolo sono disponibili e in forma, Montella gioca a nascondino per non svelare le mosse anti-Milan. Sfumato il ritorno a Marassi di Mihajlovic, il nuovo Diavolo di Brocchi potrebbe riservare alcune sorprese di formazione e anche Vincenzino, dal canto suo, vuole tenere sulle spine il suo giovane collega circa le scelte in avanti. I più accreditati per scendere in campo dal 1′ nel posticipo serale della 33a giornata di Serie A sono al momento Alvarez e Soriano, ma non sono esclusi stravolgimenti dell’ultimo momento con protagonisti Muriel, Cassano e Correa.

Da Bogliasco

Nel frattempo al “Gloriano Mugnaini” si registra l’infortunio muscolare di Ivan, che va ad aggiungersi a quello di Jacopo Sala. Se Palombo rischia di saltare il Milan per tonsillite, chi non ci sarà di sicuro è Carlos Carbonero, ancora a Barcellona per completare l’iter riabilitativo. In difesa mancherà per squalifica Ranocchia, mentre torna Cassani: lui, Moisander, Silvestre e Diakitè si giocano i tre posti del pacchetto arretrato. Ballottaggio tra Krsticic e Barreto per affiancare Fernando in mediana.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.