Polvere di Stelle – Milito e Francioso nella storia di Genoa-Empoli

Tutti i precedenti di Genoa-Empoli, sfida storicamente ardua per i rossoblù, che contro i toscani non hanno mai vinto in Serie A. L’ultimo successo del Grifone risale infatti al 2004 in cadetteria e fu firmato da Milito.

Sono 11 in totale suddivisi tra serie A, B e C i precedenti tra Genoa ed Empoli al Ferraris. Il 9 maggio 1970 la rete decisiva fu del centravanti Cini (era l’anno della serie C del Grifone). A livello di massima serie gli incroci sono solamente due, con i toscani vittoriosi nella stagione 2008-2009 grazie all’acuto di Abate, attuale milanista, servito da Giovinco, mentre lo scorso anno finì 1-1 con i gol di Bertolacci e il pari dell’empolese Tonelli viziato da un evidente fallo di mano non visto da Cervellera, direttore di gara del match.

In serie B ricordiamo due vittorie entrambe per 3-1: nella stagione 1996-97 la doppietta di Pisano e la singola di Goossens, attaccante belga, resero inutile il gol di Amoroso, mentre tre stagioni dopo fu Carparelli a realizzare una doppietta, con Manfredini e l’empolese Saudati a completare il tabellino dei marcatori.

Gol d’autore nel 3-2 della stagione 2004-2005, Milito, Tedesco e Zanini a segno con doppietta di Igli Vannucchi per gli azzurri mentre nel 3-3 del dicembre 2001 c’è la firma di Mino Francioso, autore di una tripletta, con Maccarone (ancora in campo domenica prossima!!!) due volte a segno insieme a Rocchi.

Condividi