Trofeo Lanterna a Taekwondo Rozzano, quarta e quinta le genovesi Lanterna e Taekwondolimpico

Condividi

Rozzano alza il 6° Trofeo Lanterna di Taekwondo. Grande successo per l’appuntamento curato dal team genovese della Lanterna al Palacus di Genova con la partecipazione di 423 atleti in forza a 39 società che si affrontano, nell’intera giornata di domenica, nelle sei aree di gare.  Dopo Rozzano, nella classifica generale, sul podio anche Olmedo, Orbassano: quarto e quinto posto, rispettivamente per Lanterna Taekwondo e Taekwondolimpico Genova. Per la società del maestro Fabrizio Terrile, ben cinque successi firmati da Silvia Guenna, Anna Fossaceca, Paola Nardi, Andrea Sciaccaluga e Giada Lucchesi assieme agli argenti di Mathias Pinna, Tommaso Perticaro, Francesco Bottino, Lorenzo Patrone e Federico Canepa, i bronzi di Gabriele Carminati e Matthew Cavazzuti. Molto bene anche Taekwondolimpico del maestro Maurizio Cheli, con la cinquina di vittorie raggiunta da Tiziano Ambrosetti, Michele Rosati, Francesco Paddeu, Gabriele Palumbo e Francesco Renon. Secondi Giacomo Mosele e Alessio Guastella. Terzi Alice Cacici, Susanna Pagano, Simone Giordano, Edoardo Casale, Yuri Marcolli, Matteo Magliulo, Gaia Papini, Greta Bianco, Mattia Davoli, Andrea Morello, Matteo Bruzzone e Matteo Elia.

Tre gli ori firmati dal GS San Bartolomeo della maestro Ivana Caneddu grazie ad Alessio Sommariva, Aurora Ceccantini e Matteo Lionetti. A bersaglio, pure Alessandro Barci, Alessandro Buccola, Alexandra Chituc, Alessandro Luti, Berenice Dapino, Elena Puppo, Giacomo Edia, Isabel Laguzzi e Noemi Campanella, tutti secondi, assieme ai terzi classificati Davide Faulisi, Filippo Floro, Giada Arata, Luca Malgioglio, Lorenzo Fraguglia, Marco Bertoletti, Micol Api e Valerio Brandi. Ottimi risultati anche per la Hwasong del maestro Bruno Cavanna in virtù delle affermazioni di Filippo Fasce, Gabriele Robertazzi e Ismail Benzyane, i bronzi di Giuseppe Robertazzi e Giulia Silvestrini.

La Seoul Academy del maestro Igor Cavanna festeggia le affermazioni di Federico Frau e Tommaso Penniello, gli argenti di Simone Effori, Francesco Debilio, Alessandro Dermidoff, Emanuele Mura, Daniel Mombello, Alessio Spiniello, i bronzi di Emanuele Penniello, Simone Maragliano, Lorenzo Dermidoff e Miriam Raso.

Sul podio anche Athletic School Tigullio grazie agli argenti di Dario Cerato, Agnese Cinefra e Amin Farah, i bronzi di Amalia Cinefra, Alice Blandino, Valentina Carollo e Andrea Gazzolo.  Intanto la Scuola Taekwondo Genova del maestro Pietro Fugazza ufficializza la squadra per i Campionati Italiani Juniores nere di combattimento a Salerno da venerdì 4 a domenica 6 marzo: assieme alla campionesse italiane Giulia Monteforte e Greta Peyrone (Cadetti), anche Giulia Corsanego, Vingelle D’Agostino, Lorenzo Rota, Andrea Fossa e Alessio Asti.

 

spot_img

Articoli correlati

Ranking series: argento per Dalma Caneva a Zagabria

Penultima giornata della Ranking Series di Zagabria e la nazionale italiana...

47° Invernale del Tigullio: vincono Chestress3, Low Noise e Jeniale!

Conclusa la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica...

Mezza delle Due Perle: la firma di Andresson e Coliva

Una carica di adrenalina percorre le strade fra Santa...

Miramas: brilla ancora Ludovica Cavalli nei 1500

Vittorie azzurre in due meeting internazionali. Sulla pista di Miramas,...

The Ocean Race: prue verso Città del Capo

Era quasi la mezzanotte UTC di sabato sera quando...

La Pro Recco espugna Salerno

La Pro Recco sconfigge il Salerno nel posticipo della...
- Advertisement -spot_img