Il Genoa punta deciso su Floro Flores

Antonio Floro Flores potrebbe essere vicino al ritorno in rossoblù per la terza volta. Gasperini vuole un vice Pavoletti e l’attaccante napoletano sembra l’uomo giusto, ma come ha detto Preziosi dovrà accettare il ruolo di vice attaccante. Il Sassuolo sembra essere d’accordo a lasciar partire il suo attaccante, ma bisognerà trovera la formula giusta.

Floro Flores in rossoblù ha lasciato ottimi ricordi. Nella stagione 2010-2011 arriva in prestito a gennaio dall’Udinese e mette a segno 10 gol in 18 presenze, la sua milgiore stagione da professionista.I tifosi lo ricordano con affetto per la rete siglata nel famoso derby di Boselli, con un esultanza che dimostrò tutto il suo attaccamento ai colori rossoblù, con una corsa lunghissima verso la Gradinata Nord.

 

La famiglia Pozzo decise di portarlo alla base per giralro, la stagione sucessiva, al Granada, società satellite dell’Udinese, ma Floro non riuscì a trovare gli stimoli giusti e il Genoa puntò nuovamente su di lui. Ma la sua seconda esperienza ligure non è fortunata e mette a segno soltanto due gol e tante panchine e tribune a causa di molteplici infortuni. In estate il Sassuolo lo prende in prestito e riesce a trovare gol e contonuità e a fine stagione il suo cartellino viene riscattato.
Adesso la storia si ripete Floro vuole il Genoa e Preziosi lo stima molto come giocatore e come uomo, Gasperini ha dato il suo benestare, anche se il suo agente si dice estraneo alla trattativa, le cose si stanno muovendo.
Mancano dieci giorni alla fine del mercato e le possibilità di rividere l’attaccante napoletano nuovamente sotto la Lanterna sono alte. Vedremo se il sogno di Floro Flores verrà esaudito.

Clicca qui per vedere la storiarossoblù di Floro Flores nell’archivio di Genoasamp.com

Condividi