Polvere di Stelle – Genoa-Palermo: i precedenti

Marco Ferrera racconta i precedenti in Genoa-Palermo, solo due vittorie rosanero a Marassi. Nel 2007 fu spettacolo con sei gol.

Nei 33 precedenti al Ferraris tra serie A e serie B i rosanero hanno vinto solo due volte, l’ultima il 12 novembre 1978: finì 3-2 con le reti ospiti di Magherini, Chimenti e Borsellino mentre per gli uomini allenati da Maroso andarono a segno Damiani e Magnocavallo. Mai i siciliani si sono imposti a livello di massima serie, nel computo totale degli incontri il Genoa ha ottenuto 16 volte l’intera posta, 15 i pareggi, l’ultimo nell’incrocio del 24 novembre 2014, con reti d’ autore di Dybala e Bertolacci.

giuseppe sculli
giuseppe sculli

La vittoria del 13 maggio 2012 per 2-0 a porte chiuse firmata Sculli-Gilardino significò salvezza e si ricorda anche il successo arrivato sul filo di lana a firma Mimmo Criscito, con una conclusione radente che fece esplodere la Nord.

Il match più pirotecnico è però quello del 4 Novembre 2007, con l’undici guidato da Colantuono subito in vantaggio con Cavani, servito da uno spunto di Simplicio. Prima frazione con Genoa tutto proiettato in avanti e con Fontana, estremo rosanero, grande protagonista a dire di no alle conclusioni di Borriello e compagni.

Nella ripresa i fuochi d’artificio, con la magistrale punizione di Leon dopo l’ora di gioco, con l’honduregno a ripetersi poco dopo per il sorpasso che durò poco a causa dell’incornata di Brienza. Le due squadre non si accontentarono del pari, come tradizione i ragazzi di Gasperini spinsero per ottenere i tre punti che parvero conquistati quando Borriello, servito da Konko sul filo del fuorigioco, infilò Fontana a 7’ dal termine. Ma nel recupero Amauri di testa gelò Marassi infilando Rubinho e poco dopo l’estremo rosanero blindò il 3-3 opponendosi alla conclusione dal limite di Milanetto.

Marco Ferrera

Condividi