In arrivo il 23 e 24 gennaio il 19° Trofeo Gino Bianchi

68

Il 23 e 24 gennaio 2016, presso il Paladiamante di Via Maritano 36 a Teglia, si terrà il 19° Trofeo Nazionale Gino Bianchi, organizzato dall’asd Tegliese sotto l’egida della Libertas. È una kermesse aperta a tutte le realtà aderenti al Comitato Ju Jitsu Italia; il trofeo concorre all’assegnazione dei punti per i passaggi di grado. Sono già stati resi noti gli appuntamenti previsti e i rispettivi orari, che potranno subire variazioni a seconda dell’affluenza; ma sarà cura dell’organizzazione avvisare qualora questi subiranno cambiamenti significativi.

Si comincia dunque sabato 23 alle 12.30, con la registrazione delle società e il rilascio dei pass per le aree di gara. A seguire il controllo iscrizioni per gli atleti non agonisti, agonistica, fighting e accademia, delle categorie Bambini A (6 e 7 anni), Bambini B (8 e 9 anni) e Ragazzi (10 e 11 anni) e per quelli Ne Waza delle categorie Esordienti (di età compresa tra i 12 e i 14 anni), Speranze (tra i 15 e i 17 anni), Juniores (tra i 18 e i 20 anni), Seniores (oltre i 21 anni). La conclusione delle procedure preliminari è prevista per le 13.30, mentre alle 14 si darà il via alle gare, che vedranno impegnati prima i Bambini A dell’Agonistica, poi i Bambini B e i Ragazzi del Fighting System; alle 17 sarà invece il turno delle categorie del Ne Waza.

Domenica 24 l’appuntamento è dalle 8 alle 9 per le operazioni analoghe a quelle del giorno precedente, che questa volta interessano gli atleti Agonisti delle categorie Esordienti, Speranze, Juniores e Seniores. Alle 9.30 l’inizio della competizione, cui prenderanno parte le categorie Fighting System, mentre alle 14.30 sarà la volta delle categorie Accademia Maschi-Femmine-Mista.

Ogni atleta potrà partecipare solo se in possesso di certificato medico agonistico valido per l’anno in corso e di budopass valido per l’anno sportivo 2015-2016. Verranno premiati con medaglie i primi tre atleti o coppie di ciascuna categoria; le prime quattro società per la competizione del sabato di agonistica e fighting per le categorie non agoniste riceveranno invece una coppa. Il medesimo riconoscimento sarà conferito alle prime quattro società per la competizione del sabato e della domenica di accademia per tutte le categorie, e alle prime quattro società per la competizione del sabato di Ne Waza e della domenica di Fighting System per le categorie agoniste. Queste classifiche, inoltre, concorreranno a formare un’ulteriore graduatoria per l’assegnazione del Trofeo G. Bianchi (Katana).

Gli organizzatori hanno reso note le quote di iscrizione; le richieste di iscrizione dovranno essere opportunamente compilate e fatte pervenire tassativamente entro domenica 17 gennaio 2016 (una settimana prima dell’evento) a Marco Cirelli, responsabile nazionale dei presidenti di giuria. Per i partecipanti vi è la possibilità di pernottare, il 23 gennaio, all’Albergo Gelsomino (situato in Piazza San Rocco), con cui l’organizzazione ha preso accordi.

Alessio De Ferrari

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.