La Normac Avb travolge Alessandria

43

La Società genovese della Norma Avb supera le piemontesi della Junior Volley AVBC Alessandria nel campionato di serie B2 femminile.

L’incontro di sabato 5 dicembre al Palazzetto dello Sport “Lino Maragliano” di Genova Prato con lo Junior Volley AVBC era uno di quelli da affrontare con attenzione; le piemontesi precedevano in classifica la NORMAC AVB di due punti. Indubbiamente nella settimana precedente questa partita è stato preparato a dovere dallo staff tecnico e dalle giocatrici.

Partono subito molto decise le ragazze della NORMAC AVB guidate da Enrico Salvi e Patrick Graziano e in poco più di 15 minuti chiudono il set 25 a 14. La seconda frazione è un po’ più combattuta fino al secondo time out tecnico quando la squadra genovese prende il largo e il set termina 25 a 19.nel terzo decisivo set la NORMAC AVB parte un po’ contratta ma, come nelle precedenti frazioni di gioco, le genovesi riescono a creare quel divario che diventa incolmabile e vincono meritatamente 25 a 18 portando a casa tre punti importanti.

Visibilmente soddisfatto il Presidente Carlo Mangiapane che al termine dell’incontro è subito sceso in campo a complimentarsi con la squadra, vittoriosa per due partite di seguito sul terreno di casa.
“E’’ stata una partita matura; buoni tutti i fondamentali – queste le prime impressioni del coach Salvi – siamo stati bravi nel fondamentale della battuta (che ha messo spesso in grossa difficoltà le avversarie) e nei colpi d’attacco dove si sono registrati pochissimi errori; da sottolineare l’ottima gestione della squadra da parte della palleggiatrice Francesca Montinaro e la solida prestazione in fase di ricezione di Giulia Bilamour. In questo match la NORMAC AVB riscopre, dopo qualche settimana un po’ tentennante, una sua protagonista: Daria Agosto leader e trascinatrice della squadra”.

Risultato finale: NORMAC AVB GE – JUNIOR VOLLEY AVBC AL 3 – 0
(25/14 – 25/19 – 25/18)

Condividi
Avatar
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.