Sampdoria: troppa attesa per l’allenatore

Da quattro giorni la Sampdoria è senza allenatore. Ferrero continua a parlare con la Fiorentina di Montella ma forse è tempo di chiudere il sogno nel cassetto e pensare a chi guiderà davvero i blucerchiati dalla sfida contro l’Udinese in poi.

La trattativa con la Fiorentina è arenata. I viola non transigono, vogliono almeno 2,5 milioni di euro per liberare il proprio ex allenatore. Montella aspetta e avrebbe già detto sì a Ferrero ma il muro contro muro non si sbloccherà a meno che la Sampdoria non decidesse davvero di mettere mano al portafoglio in maniera pesante. Facendo due calcoli i blucerchiati dovrebbero pagare la clausola rescissoria, più l’ingaggio dell’Aeroplanino da circa 1,5 milioni all’anno fino al 2018 e lo stipendio di Walter Zenga, a inizio avventura tarato sui 700 mila euro, fino alla fine di questo campionato.

Troppo per la Sampdoria che però continua a trattare. Il tempo però passa e se prima sembrava ce ne fosse ancora tanto prima del prossimo match ora si capisce che delle due settimane per la sosta dovuta agli impegni delle Nazionali una se ne è già quasi andata con Pedone a guidare il gruppo a Bogliasco.

La pazienza è la virtù dei forti, dicono, ma in questo caso aspettare può diventare un grave peccato. Montella è ogni ora più lontano e a meno di clamorosi sconti viola non arriverà. Non è stata una trattativa vana però ora è tempo di portare al Mugnaini il prossimo allenatore della Sampdoria perché lui sì, dovrà iniziare a lavorare il prima possibile visto che la posizione di classifica concede ancora qualche volo pindarico.

Guidolin, Yakin, Delneri, Mazzari, Spalletti, Corini. La lista dei possibili arrivi è lunga, alcuni non sono interessati (Mazzarri in primis) altri sarebbero già a Genova (Guidolin forse, Delneri e Corini sicuro), perdere altro tempo non sembra un’ottima idea.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.