Svolta Samp: dal motivatore all’allenatore

Da Zenga a Montella, la Samp cambia rotta.

La Samp prova a cambiare. L’esonero di Walter Zenga è ormai cosa fatta, nel pomeriggio è arrivata anche l’ufficialità dell’addio ad un mister mai amato. Il sogno di Ferrero è quello di far guidare la sua Samp a Vincenzo Montella. L’ex viola ha detto sì, adesso tocca alla Fiorentina dare il via libera all’operazione magari abbassando le pretese economiche.

Sarebbe una svolta, un cambio di mentalità per la Samp che dopo Mihajlovic aveva scelto Zenga seguendo la linea della continuità. Ferrero aveva incontrato Paulo Sousa e Sarri quest’estate, due allenatori veri capaci di dare un’identità di gioco alla squadra come stanno dimostrando con Napoli e Fiorentina. L’accordo non si trovò mai perché si guardò più alla possibilità di avere un uomo di polso in panchina e non un teorico del calcio.

Grosso errore perché in fatto di personalità Mihajlovic non ha eguali. La sua Samp non giocava bene ma mai e poi mai si sarebbe sognata di non lottare e questo ha portato i blucerchiati fino all’Europa. Zenga non è stato capace di imporsi, ha pagato l’euro-figuraccia e in fin dei conti non ha dimostrato di avere lo stesso carattere del suo predecessore.

Se davvero dovesse arrivare Montella la strategia della Samp cambierà. L’Aeroplanino ha polso ma soprattutto vuole far giocare bene le sue squadre. E’stato il segreto della sua Fiorentina, capace di battagliare con tutti imponendo possesso palla e ritmo. Un modello da replicare anche in blucerchiato perché la rosa ha qualità, anche se manca un regista vero, e sinceramente limitarsi al lancio lungo del portiere per gli attaccanti con gente come Eder, Muriel, Fernando e Soriano è davvero un peccato capitale. Zenga ne ha pagato lo scotto con l’esonero, Montella no farà lo stesso errore. Come Paulo Sousa e Sarri lui vuole vincere attraverso il gioco e non solo con il carattere.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.