Sampdoria: Ferrero-Tavecchio, arriva la precisazione

Condividi

L’ennesima gaffe di  Carlo Tavecchio non spaventa Massimo Ferrero, numero uno della Sampdoria, che si schiera apertamente con il presidente della FIGC.

Queste le dichiarazioni di Ferrero riprese dall’Ansa: “Io non so quello che ha detto il presidente Tavecchio e non l’ho sentito perche’ ero all’estero, ma posso dire che una rondine non fa primavera per cui non possiamo cancellare un grande lavoro che ha fatto finora per una frase. Non sapendo io niente non la posso commentare. Su Opti Poba e le donne “era una roba di due anni fa. A me per esempio mi hanno condannato per aver detto a un signore ‘filippino’ invece di indonesiano, che era li’ vicino, pero’ siete voi giornalisti che volete enfatizzare. Evviva Tavecchio”.

Il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio è finito nella bufera per delle frasi offensive sugli ebrei e sugli omosessuali.

Intorno alle 15,30 sul sito ufficiale della Sampdoria è arrivata questa precisazione da parte del presidente blucerchiato«Massimo Ferrero non si schiera al fianco di nessuno ed il presidente Tavecchio non ha bisogno di difensori. Io ho solo un desiderio: difendere e divulgare i valori dello sport, e tra questi valori il più nobile è il principio di uguaglianza tra i sessi e le razze, senza distinzioni e discriminazioni».

Condividi

Articoli correlati

A Palermo pagato l’approccio sbagliato. Per la Samp stagione comunque positiva

Col senno di poi, siamo tutti Guardiola e potremmo...

La Sampdoria saluta i playoff, 0-2 a Palermo

La Sampdoria esce sconfitta malamente a Palermo e dice...

Samp, credici! Blucerchiati superiori al Palermo

“Cosa andiamo a fare in serie A? Società e...

Tripletta Borini e la Samp passa anche a Catanzaro, ma resta 7°

Una tripletta di Capitan Borini permette alla Sampdoria di...

Samp a Catanzaro a caccia del sesto posto

Andrea Pirlo non è uno sprovveduto e fa benissimo...

Momento d’oro Samp, condizione atletica e infortunio Pedrola uniche macchie

Meglio non svegliare il can che dorme, procedere quatti...