Associazione Genovesi Arcieri

308

L’Associazione Genovese Arcieri (A.G.A). nasce a Genova il 10 Giugno 1964. La Federazione Italiana Tiro con l’Arco esisteva da soli 3 anni ed era composta da sei Compagnie quando un gruppo di appassionati genovesi diede il via a un pezzo della Storia dell’arcieria italiana iniziando un glorioso percorso che porterà AGA, sino ai giorni nostri, a distinguersi a livello internazionale.
Oltre che un importante settore giovanile, AGA fornisce a FITARCO un grande contributo grazie ai propri dirigenti e tecnici organizzando eventi come la Coppa delle Regioni di Tiro di Campagna, un Campionato Italiano di tiro al chiuso, ricordato come uno dei più belli mai effettuati e, nel 2005, addirittura il Mondiale 3D nella splendida cornice di Villa Serra.
Anche nel 2017 FITARCO riserva ad AGA un riconoscimento per essere stata al secondo posto, tra tutte le Società arcieristiche d’Italia, in base al maggior numero di tesserati (annate 2015, 2016 e 2017).

Il precedente numero dell’Annuario vedeva l’AGA dare l’addio al 2016 festeggiando titoli italiani ed europei. L’appagamento non è nelle corde degli Arcieri dei Forti di Genova che nel 2017 hanno aggiunto ben 6 ori Nazionali al proprio palmares: una chiave d’oro puro per portare a Genova la Stella di Diamante. E’ il più alto riconoscimento che la Federazione Italiana possa concedere ad una Società affiliata, che l’AGA ha meritato, nel trascorrere di questi 54 anni di vita, raggiungendo i 100 titoli italiani.

L’elenco delle vittorie. Due Ori ai Camp. Ital. indoor di Bari con la plurimedagliata Erica Benzini e la bravissima Cecilia Bermond. Erica ha concluso la sua partecipazione alle gare Junior con anche due successi internazionali; un Argento a Squadre nella European Youth Cup e un Bronzo a Squadre nell’Europeo Indoor. Nei nazionali, inoltre, da aggiungere un Bronzo ai Camp. Targa. Ben quattro medaglie ai Camp. Ital. Tiro di Campagna per i giovani AGA con tre Ori ancora a Bermond e Benzini con l’aggiunta della giovanissima e promettente Noemi Divano, un Bronzo ancora per Daniele Vaccaro, reduce dall’Oro del Grand Prix di Campagna. Il giovanile dell’’AGA infatti ha più di un asso nella manica: Montegrosso, Tassara, Raspaolo, De Pace e Bigagli sono ormai promesse mantenute.
Oltre ai giovani – ottimo Argento sempre per Bermond – anche i Master AGA hanno avuto successo nei Camp. Ital. 3D : per la divisione Istintivo Maschile un Oro da aggiungere ai tanti ottenuti per Fabio Pittaluga e nei Camp. Ital. Indoor. Argento per la brava Master Arco Nudo Daniela Sacco, nuova detentrice del primato italiano indoor 25+18 di categoria. Argento anche per gli allievi maschile Compound: Daniele Vaccaro, Lorenzo Marzi e Francesco Travi.
E’ doveroso ricordare anche Aranil, Munari e Bigagli, tre Arcieri dell’A.G.A., che partecipando ai Camp. Mondiali dell’IFAA,che riunisce a livello mondiale le compagnie FIARC (Federazione Italiana Tiro di Campagna), svoltisi a Firenze, hanno conseguito il titolo iridato di categoria affiancandosi essi ai già titolati Mantero, Carbone e Pittaluga, arciere con la A maiuscola e sempre trovare pronto quando si tratta di salire a podi prestigiosi.
Il merito dei successi degli Arcieri è ovviamente del singolo, atleta vero e di grandissimo livello, ma dietro di loro c’è ogni volta , e rimane troppo spesso nell’ombra, il tecnico che li aiuta a formarsi e crescere, magari limando sul momento la sfumatura che porta poi alla vittoria: Gogioso, nostro Direttore Tecnico, e gli Allenatori Nazionali Pasolini e Schenone, meritano la menzione d’onore.
Per tutto l’anno i nostri tecnici qualificati tengono corsi per adulti e giovanissimi, di iniziazione e di perfezionamento.
L’AGA continua la sua attività presso la palestra di Via al Trenino di Casella 4 e, all’aperto, nel Parco delle Mura, sotto il Forte del Castellaccio, con due campi per il tiro FITA ed un bosco con percorsi completi per Tiro di Campagna e 3D, sempre in ordine e fruibili tutto l’anno: l’AGA si fa carico, con tutte le Società e Gruppi facenti capo alla Rete Puin, di rendere godibile il percorso naturale del Parco delle Mura e del Peralto.
Le porte dell’AGA sono sempre aperte per chi voglia provare l’emozione dello scagliar frecce e vi aspettiamo. E’ una disciplina che affascina… è una sfida a se stessi, prima che agli avversari. Uno sport antico e moderno, gratificante e meraviglioso.

Condividi
Redazione
Dal 1998 a oggi, dalla redazione di LiguriaSport.com molti giovani hanno preso il “volo” diventando giornalisti professionisti al servizio di giornali, TV, radio e agenzie nazionali. LiguriaSport.com è l'unico vero punto di riferimento dell'informazione sportiva on-line in Liguria. Dalla competenza e passione dei nostri giornalisti nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport.