Canottieri Sabazia

La Canottieri Sabazia di Savona, Stella d’Oro al Merito Sportivo, è un’associazione che trova nello svolgimento della Canoa (velocità, polo, fluviale),  del Canottaggio a Sedile Fisso, della Paracanoa, del Dragon Boat e di tutte quelle pratiche sportive affini e di preparazione, ogni suo obiettivo e scopo. 

Fu fondata  nel 1925 per promuovere, fin da allora, lo sport del remo nella città di Savona.

L’attività della Canottieri Sabazia, in senso stretto, è principalmente quella di favorire e valorizzare in ogni sede l’insegnamento sportivo e curare particolarmente la socializzazione tra gli atleti. A tal riguardo è importante il lavoro di propaganda che è svolto, ormai da diversi anni, nelle scuole cittadine per avvicinare fin da giovane età i ragazzi alla pratica nautica di tutti i settori. Fiore all’occhiello, tra le varie iniziative che la società persegue ormai da molti anni (42), è  il “Campus” estivo sul Lago d’Osiglia, dove i ragazzi imparano a conoscersi in situazioni  diverse,  condividendo esperienze nuove, in un ambiente ecologico eccezionale. Sul piano organizzativo di eventi la società ha acquisito notevoli esperienze attraverso il Trofeo “Medaglia D’argento del Presidente della Repubblica”, gara a livello internazionale, arrivata quest’anno alla 38^ edizione e per tre anni abbinata alla Coppa Europa di Gozzi svolta sotto l’egida dell’International Federation of Rowing Traditions. I risultati agonistici sono in forte crescita, confermate dalle classifiche nazionali, che vedono la società al 7° posto nella classifica assoluta e al 2° posto nella classifica maschile giovanile (su 150 società svolgono attività agonistica in Italia).

Punte di diamante della squadra sono: Alberto Regazzoni, Francesca Capodimonte. Da qualche anno, la società è tornata a esser attiva anche nel Canottaggio a Sedile Fisso, disciplina apprezzata dal settore femminile della Società. “La forza della nostra società, da sempre, sta nel simbolo dell’unione che contraddistingue il modo di pensare, vivere e operare all’interno del nostro club, dove ognuno di noi (atleti, tecnici, genitori e consiglieri) è concorde con gli altri nel voler raggiungere assieme mete sempre più importanti” spiega il presidente Ruggero De Gregori.

La Canottieri Sabazia e Sandro Pertini

La storia inizia nel 1980 in occasione dell’elezione a Presidente della Repubblica di Sandro Pertini. Il consiglio della Canottieri Sabazia propone di istituire una gara di canoa importante al termine della quale sarebbe stato dato come riconoscimento, al vincitore, un premio offerto proprio dal Capo dello Stato italiano. Sandro Pertini, indimenticabile savonese, cittadino onorario di Savona (è nato a Stella il 25 settembre 1896 ed è deceduto il 24 febbraio 1985). Uomo schietto e genuino, che sapeva parlare al cuore della gente, è d’accordo e afferma: “Va ben, a pattu che a medaggia a seggie bella e pe i zueni” . Così parte l’iniziativa e la Sabazia inizia la sua avventura anche in qualità di organizzatrice di manifestazioni.

 

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.