Grande spettacolo a Quinto per Italia-Francia

53

Grande successo di pubblico e di spettacolo ieri sera nella suggestiva cornice dei giardini di Quinto al Mare dove si è svolto il Gal’ internazionale di Savate tra la Nazionale Italiana Under 21 del Prof. Alessandro Zini  e una fortissima selezione francese composta dai migliori atleti del Nice Boxing e del Corsaire Marseille guidati dal  celeberrimo Frank May .

Per gli azzurrini del Capo Delegazione Piero Picasso si è trattato di un importante test in vista dei prossimi Campionati Mondiali in Bulgaria e per valutare alcuni atleti esordienti  in vista di eventuali future convocazioni .

La sorpresa della serata è stata l’ ottima prestazione vincente dell’ esordiente Matteo Piccinno che ha superato ogni emozione vincendo il proprio match con autorevolezza e pregevole tecnica , una vittoria e una sconfitta invece per l’ esperto pugliese Cannalire Cosimo il quale ha confermato anche questa volta di essere un’ autentica garanzia in questa disciplina ; il talentuoso Cilia Mirco ha affrontato il forte Huygens che aveva già sconfitto nelle semifinali del Campionato di Francia ,infliggendogli anche questa volta una sconfitta dopo un match molto equilibrato che ne ha esaltato le grandi doti tecniche  ; buona prestazione anche dell’ altro esordiente Lorenzo Giannoni che ha perso con un verdetto discutibile e comunque dopo un match che ne ha comprovato le ottime potenzialità  ; sconfitto da un forte ed esperto avversario  il giovane Moises Sossou ha comunque ben figurato dimostrando di meritare una platea così prestigiosa ; la vice campionessa Europea Vittoria Riu non è riuscita ad avere la meglio sulla piu’ esperta Chikoune pur dopo una gara tutto cuore e coraggio , il pubblico quintese ha tributato un’autentica ovazione all’ atleta di casa e capitano azzurro Nicola Picasso che ha coraggiosamente e sportivamente affrontato l’ esperto Roussel  di categoria di peso superiore  perdendo solo di misura e mostrando un grande carattere e tecnica che hanno spesso messo in difficoltà il suo avversario    .

a margine della serata si sono disputati anche tre match di contatto pieno che hanno visto protagonisti atleti azzurri senior e che hanno visto vincere l’ imperiese Murabito dopo un match al cardiopalma ,il promettente Lenzi  contro il forte Licari e perdere per infortunio alla gamba il bravo Ambrosetti

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.