San Cosimo di Struppa vince la Junior Tim Cup

Sarà la Parrocchia di San Cosimo Struppa a rappresentare CSI – Centro Sportivo Italiano comitato di Genova nelle finali nazionali della “Junior Tim Cup- Il calcio negli Oratori” che si terranno a Roma il prossimo 6 e 7 giugno. 

Per aggiudicarsi il titolo di campione locale della “Junior Tim Cup” i ragazzi di Struppa hanno dovuto superare nella giornata finale, che si è tenuta sotto la costante pioggia di San Desiderio il primo maggio, prima il San Giuseppe Lagaccio ed il Team Ginestra (formazione di Chiavari), poi nella finalissima il Don Bosco Sampierdarena.

Il programma, infatti, prevedeva al mattino le partite dei due gironi, formati rispettivamente da tre squadre, al pomeriggio il momento di preghiera con don Isidoro della Parrocchia san Cosimo di Struppa e le finali con la terna ufficiale del CSI Genova per definire le posizioni del podio.

Nella finalissima tra Don Bosco Sampierdarena e Parrocchia San Cosimo di Struppa, remake della partita già giocata nella fase a gironi locali e vinta dai ragazzi di Struppa, le squadre sentono l’importanza della posta in palio e soltanto al 14’ minuto il San Cosimo si porta in vantaggio e raddoppia poco prima dello scadere del primo tempo. Il secondo tempo, sempre sotto la pioggia, il San Cosimo prende definitivamente il possesso della partita e dilaga chiudendola sul risultato di 8 a 1. Il gradino più basso del podio è stato conquistato dal Team Ginestra che ha superato il San Gottardo.

Adesso per la formazione della Parrocchia di don Isidoro si prospetta un week end a Roma (da venerdì 5 a lunedì 8 giugno) dove affronteranno le vincenti locali della “Junior Tim Cup – Il Calcio negli Oratori” delle altre 15 città le cui squadre militano in Serie A iniziata con le squadre con il sogno di giocarsi il titolo di campione nazionale il prossimo 7 giugno all’Olimpico di Roma in occasione della finale di Coppa Italia – Tim Cup tra Lazio e Juventus.

La “Junior TIM Cup – Il calcio negli oratori”, giunto quest’anno alla terza edizione,  è il torneo di calcio a 7 organizzato dal CSI – Centro Sportivo Italiano, Lega Calcio Serie A e Tim per ragazzi e ragazze under 14 (leve 2001-2002-2003). Alla fase locale di Genova le realtà parrocchiali partecipanti sono state 33 confermando il continuo incremento dei partecipanti. Nella prima edizione, infatti, le parrocchie partecipanti erano 27 e l’anno scorso 28.

Il torneo iniziato a febbraio ha permesso al Centro Storico Ragazzi Sport e al Team Ginestra di  giocare prima del derby di febbraio, alla Parrocchia San Giuseppe Lagaccio di avere un nuovo campo da calcio (inaugurato lo scorso mese ed attualmente sigla  – diretta da Gabriele Muccino – che introduce le partite del campionato di Serie A Tim, della Tim Cup, della Supercoppa Tim e delle competizioni Primavera Tim), al San Gottardo di andare a Bogliasco nel ritiro della Sampdoria ed al San Siro di Struppa di  andare a Pegli in quello del Genoa.

“IL CALCIO E’ DI CHI LO AMA”  ed i ragazzi delle trentatre parrocchie partecipanti l’hanno confermato ancora una volta.

Per avere tutte le informazioni e foto visitate la pagina facebook del CSI Genova oppure il sito www.csigenova.it

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.