Arcieri Tigullio sbaraglia il campionato 3D

La conferma del predominante valore sportivo degli atleti in forza alla A.S.D. Arcieri Tigullio è arrivata al Campionato Regionale 3D svolto lo scorso weekend presso la struttura sportiva degli Arcieri Imperiesi che hanno organizzato una splendida gara che ha visto ben 117 arcieri a combattersi il titolo di campione regionale 2015 nelle varie categorie.

Al termine della lunga giornata di gare che ha visto lo svolgimento degli scontri di eliminazione in tutte le categorie sia individuali che a squadre, la compagine bianconera guidata dal presidente Marcello Aquilano, ha portato nel golfo del Tigullio ben sette titoli di campione regionale sui quindici disponibili per tutta la regione ligure.

La giornata sportiva si è divisa in due fasi, una gara a 48 frecce su 24 piazzole a distanze sconosciute tra i 10 e i 45 metri, svoltasi sulla collina del campo Baite’ di Imperia e una fase eliminatoria tra i primi quattro atleti di ogni categoria nella quale venivano tirate solo quattro frecce.

Alla fine della gara 3D gli Arcieri Tigullio hanno conquistato le seguenti posizioni:

Terzo posto per Marco Lodola nell’arco istintivo senior maschile seguito da Riccardo Mosti giunto quindicesimo, mentre Sandra Campanacci è giunta sesta nella categoria senior femminile.

Nell’arco Compound secondo posto per Antonio Matteucci, settimo posto per Fabio De Ponti e decimo posto per Carlo Giacca nella categoria senior maschile mentre nella categoria senior femminile, Stella Rossi è giunta al settimo posto. Luca De Ponti è arrivato al primo posto nella categoria junior maschile.

Per quanto riguarda l’arco nudo, primo posto per Alessio Noceti, secondo posto per Danilo Botticelli e tredicesimo posto per Antonio Zuddas nella categoria senior maschile mentre in quella femminile conquista il primo posto Cinzia Noziglia. Nella categoria junior maschile, quarto posto per Stefano Colella mentre in quella femminile primo posto per Sara Noceti e secondo per Alice Bizzarri.

Nell’arco longbow senior maschile, primo posto per Alfredo Dondi e quarto posto per Massimo Cavanna, nella categoria senior femminile, secondo posto per Marilena Forni e secondo posto per Nicolò Mosti nella categoria junior maschile.

Per quanto riguarda la competizione a squadre, primo posto per le maschili senior e junior rispettivamente composte da Matteucci, Dondi, Noceti e da De Ponti, Mosti, Colella mentre l’esordio assoluto della squadra senior femminile composta da Rossi, Forni, Noziglia si è classificata al secondo posto.

Come detto, al termine della gara 3D, si è svolta la fase eliminatoria per l’aggiudicazione del titolo di campione regionale 2015.

Hanno conquistato il titolo: Antonio Matteucci, Cinzia Noziglia, Danilo Botticelli, Marco Lodola, Alfredo Dondi, la squadra maschile senior e la squadra maschile junior.

Da considerare il fatto che alle fasi eliminatorie hanno acceduto ben 19 atleti in forza agli Arcieri Tigullio e in alcuni casi le fasi eliminatorie hanno visto contrapposti proprio arcieri in forza alla società bianconera.

Prossimo appuntamento il 10 Maggio presso il campo da tiro di Sestri Levante, dove gli Arcieri del Tigullio ricambieranno l’ospitalità ricevuta organizzando una gara interregionale 3D che vedrà coinvolta l’oliatissima macchina organizzativa della società sportiva levantina.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.