Mihajlovic sfida Montella per decollare nel Trofeo CARIGE

Sabato alle 18.30, con Fiorentina-Sampdoria, Sinisa Mihajlovic non sfida solo il suo passato di allenatore (sulla panchina gigliata dal 2010 al 2011), ma va anche incontro al faccia a faccia con il suo amico ed ex compagno alla Samp dal ’96 al ’98 Vincenzo Montella. L’”areoplanino” è con Mihajlovic, Pioli e Sarri tra i tecnici più corteggiati del mercato allenatori, visti i risultati che è stato sin qui in grado di ottenere su tre fronti (campionato, EL e Tim Cup) e dato il bel gioco impresso alla sua Viola a prescindere dagli interpreti in campo. La gara tra i blucerchiati e i gigliati del “Franchi” avrà molto da dire in chiave europea e si preannuncia già altamente spettacolare. Per introdurla, ecco un focus statistico sulle sfide tra i due allenatori.

Le sfide tecniche. Al momento Mihajlovic può vantare una vittoria in più di Montella negli scontri diretti tra le squadre da loro dirette (proprio quel 3-1 dell’andata firmato da Rizzo, Palombo ed Eder a novembre), mentre le altre tre sfide che hanno visto contrapporsi i due sono terminate con un pareggio. Nelle gare in questione, 7 sono i gol messi a segno in totale dalle squadre del serbo, 5 quelli delle formazioni dello scugnizzo di Pomigliano D’Arco.

Mihajlovic contro la Fiorentina. Il bilancio degli incontri giocati tra Mihajlovic e la Viola ride al tecnico di Vukovar e recita due vittorie, un pari e una sconfitta (subita dal Bologna).

Montella contro la Sampdoria. Negli incontri in cui ha fronteggiato da allenatore i blucerchiati, Montella ha ottenuto 3 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta: anche per lui bilancio positivo.

Dal fischio d’inizio in poi, però, le statistiche conteranno poco. L’abilità e le mosse dei due tecnici saranno invece ancora decisive. Un’occasione in più, se ancora ce ne fosse bisogno, per Mihajlovic di far breccia nei tifosi blucerchiati che fino all’8 maggio possono votarlo come Rossoblucerchiato dell’Anno, per il Trofeo Carige, su StellenelloSport.com. Con 523 voti, Sinisa è ora a metà della classifica guidata da Perotti con 1342 (ma Viviano è da oggi in forte recupero): non male se si pensa che Gasperini, tecnico del Genoa, è fermo a 16 voti.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.