Pioggia di medaglie per Riviera a Torino

E’ andata in archivio, al termine di una splendida giornata di sole, la 14ima edizione del Triathlon Sprint di Torino, organizzata dalla Cuneo Triathlon e dall’Aquatica. Numerosa la delegazione della Riviera Triathlon 1992 che ha visto al debutto assoluto molti ragazzi del settore giovanile e alcuni Age Group.

Le gare sono iniziate la mattina alle 9.30 con i giovani. Un susseguirsi di partenze suddivise nelle diverse categorie.

Al via della categoria cuccioli (8-9 anni) Lorenzo Graglia, 4° al traguardo, Federico Terenzi e Leonardi Cilli che, entrambi, portano a termine la loro prima gara.

A seguire, per la categoria esordienti (10-11 anni) ottime prestazioni tra i maschietti per Stefano Re e Alessandro Ferraris, rispettivamente 2° e 3° all’arrivo. Bravi Michele Bottini e Leonardo Carlo che affrontano e terminano la loro prima competizione. Bene, tra le femminucce, Sara Di Marco, 3a sulla finish line.

Successivamente si tiene la gara della categoria ragazzi (12-13 anni). Samuele Re vince la medaglia di bronzo grazie a un’ottima prova. Bene anche Samuele Bernò e Damiano Brunacci. Primo traguardo, invece, per Alessio Trincheri e Camillo Francardo. Brave Nicole RaoViola d’Elia e Federica Fendoni.

Ultima gara giovanile di giornata, prima del triathlon sprint, è stata quella riservata agli Youth A. Alessandro Tomasello e Dominic Conte portano a termine la loro prima competizione. Matilde TedeschiLuana Massa e Denise Rao ben figurano nella classifica femminile.

All’ora di pranzo lo start della gara assoluta su distanza sprint alla quale han preso parte circa 300 atleti. Podio maschile con primi tre posti occupati dal Carabiniere novarese Giulio Molinari, dal compagno di società Massimo De Ponti e dal torinese della DDS Tommaso Crivellaro. Giulio Molinari ha fatto la differenza nella frazione ciclistica, chiudendo al termine con circa 20 secondi di vantaggio su De Ponti. Prova femminile vinta dall’ungherese Gabriella Zelinka (PPR Team) davanti a Ilaria Zane (DDS) e Dora Fuchs (PPR Team).

Per la Riviera Triathlon 1992 si segnala il 34° posto assoluto e 3° nella categoria Youth B per Daniel Polizzi, ancora affaticato dalla partecipazione ai Campionati Italiani di Duathlon della settimana scorsa. Buone prestazioni per Omar Aschero, Lorenzo Tedeschi (sensibilmente migliorato rispetto all’anno scorso), Andrea ReAlberto LottiAndrea Ferraris (al debutto), Giovanni Tino Graglia e Mattia Binelli (al debutto).

Tra le donne, di rilievo il debutto di Vittoria Bergamini, 13ima assoluta e 3a nella categoria Junior. Ottime prove per Lara Capozucca e Micol Brero, 2a nella categoria S4.

“Sono soddisfatto del lavoro svolto sino a oggi dagli allenatori Omar Aschero e Maurizio De Benedetti.” Commenta il Presidente Daniele Moraglia. “Omar, a Sanremo, può contare su un gruppo numeroso ed esperto e sta lavorando per far si che tutti possano migliorare ulteriormente. Maurizio, a Imperia, ha iniziato da circa un anno e sta costruendo il gruppo che, giorno dopo giorno è sempre più numeroso. I riscontri di questa prima gara sono buoni anche se il lavoro da fare è ancora tanto.”

 

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.