Castagneto e Fazzari: bene alla Scandone

77

Gli atleti della ASD Fratellanza Nuoto Andrea Castagneto e Roberto Fazzari hanno ben figurato nella trasferta tricolore, nonostante motivi di salute li avessero costretti ai box per l’intero mese di dicembre e oltre.
Gareggiare con una preparazione alle spalle di poco più di venti sedute non garantisce i migliori risultati, ma gli atleti allenati da Davide Tirotta riescono comunque a tornare a casa col metallo più pregiato al collo. Roberto gareggia nei 50 stile classe s7, distanza in cui ottiene l’argento, fermando il cronometro a pochi decimi dal proprio personale. Ottiene invece il titolo italiano nei 100 dorso classe s7, toccando la piastra ben mezzo secondo al di sotto di quanto mai nuotato in carriera. Nella stessa gara ottiene poi un ottimo sesto posto nella finale open. Andrea conquista invece l’argento nei 50 dorso classe s5, gara in cui si piazza al quarto posto nella finale open. Le soddisfazioni maggiori arrivano però dalla gara più attesa, gli stessi 50 farfalla classe s5 che gli hanno regalato il bronzo europeo la scorsa estate, ottenendo il titolo italiano e l’argento in finale open.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.