La Lavagnese ritorna alla vittoria contro il Vallèe d’Aoste

18

Buona prestazione nel complesso quella dei ragazzi di Dagnino oggi al Riboli contro un modesto Vallèe d’Aoste. Gara chiusa già nella prima frazione, poi riaperta da un’ ingenuità difensiva, e comunque mai messa in discussione. Unico neo l’uscita anticipata del giovane Brusacà a causa di un infortunio da valutare nelle prossime ore.

Lavagnese: Parma, Brusacà (46′ Cocurullo), Garrasi, Avellino, Ferrando, Passiglia, Genovali, Damiani (72′ Boggiano), Di Paola, Formigoni (57′ Canu), Croci.

A disposizione Roi, Davico, Casassa, Venuti, Di Pietro, Della Cella.   All. Dagnino.

Vallèe d’Aoste: Amato, Balbis, Bonomo Garcia, Salese, Del Duca, Nazari, Jeantet (72′ Calabrese), Gerbaudo, Orlando, Casimirri (89′ Sako), Roncari (50′ Kambo).

A disposizione Scarpelli, Peveri, Grenier, Sbardella.   All. Erbetta.

Arbitro Signor Alessandro Ledda di Cagliari.

Assistenti Signori Alberto Maria Spena di Saronno e Andrea Masaro di Castelfranco Veneto.

Ammoniti al 26′ Roncari (V) – al 47′ Del Duca (V) – al 55′ Di Paola (L) – al 75′ Cocurullo (L) – al 94′ Balbis (V).

Espulso al 61′ Nazari (V) per proteste.

Calci d’angolo 4 – 3 per la Lavagnese.

Reti: 16′ Garrasi – 24′ Damiani – 36′ Croci – 40′ Casimirri (V) – 84′ Boggiano.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.