Eder: “Orgogliosi dei 30 punti. Muriel un grande giocatore”

Condividi

Le parole di Eder Citadin Martins, al suo quinto gol in campionato. Una rete importante, che decide Sampdoria-Empoli 1-0.
Volevamo vincere dopo la sconfitta con la Lazio. Una sconfitta che cista. Nessuno si sarebbe aspettato di perdere solo due partite in 19 gare. Oggi siamo riusciti a reagire contro una squadra che gioca molto bene, aggressiva e a portare via tre punti fondamentali che ci portano a quota 30. Una Samp che ha saputo soffrire, a differenza di altre volte, un po’ come le grandi squadre. Con Bergessio mi sono trovato bene, sono contento per la prestazione che ha fatto. Un ragazzo che ha bisogno di fiducia, ha patito alcuni problemi fisici all’inizio e son contento che oggi si sia destreggiato bene. Il mio gol? Ho tirato tre volte: la prima altissimo, la seconda un po’ meno, la terza è entrata. Non ci aspettavamo di essere a 30 punti, l’obbiettivo non cambia ma ci sono ancora 60 opunti a disposizione e tutto può ancora succedere. la nostra forza è sapere di poter giocare contro chiunque. Siamo molto orgogliosi di questo. Il Parma: una partita difficile come tutte, andremo ad affrontarlo preparandoci bene in settimana. Ho ritrovato l’Empoli con molto piacere, mi hanno dato molto, ho passato 3 anni stupendi. Oggi ho salutato tanti amici, il destino ha voluto che segnassi il gol dell’ex, ma tifo per loro e so che si possono salvare. Il benvenuto ai nuovi: Correa si è già allenato con noi, Muriel è un grande giocatore e sicuramente ci darà una grande mano”.
Alessandro Pucci

Condividi

Articoli correlati

A Palermo pagato l’approccio sbagliato. Per la Samp stagione comunque positiva

Col senno di poi, siamo tutti Guardiola e potremmo...

La Sampdoria saluta i playoff, 0-2 a Palermo

La Sampdoria esce sconfitta malamente a Palermo e dice...

Samp, credici! Blucerchiati superiori al Palermo

“Cosa andiamo a fare in serie A? Società e...

Tripletta Borini e la Samp passa anche a Catanzaro, ma resta 7°

Una tripletta di Capitan Borini permette alla Sampdoria di...

Samp a Catanzaro a caccia del sesto posto

Andrea Pirlo non è uno sprovveduto e fa benissimo...

Momento d’oro Samp, condizione atletica e infortunio Pedrola uniche macchie

Meglio non svegliare il can che dorme, procedere quatti...