Continua la corsa della Normac Avb

60

La NORMAC AVB ha sconfitto  al Palazzetto dello Sport di Genova Prato le ponentine del CH4 Caldaie Albenga. Come spesso succede i derby fanno soffrire molto le ragazze genovesi; sono partite particolari e sempre vissute con grande intensità. Il coach Matteo Zanoni si affida al sestetto iniziale composto da Barbara Rotterdam in regia, Daria Agosto come opposto; Silvia Truffa e Giulia Bilamour martelli, Chiara Bortolotti e Martina Bianchi centrali e, come sempre il libero è Francesca Mangiapane. Inizio partita molto nervoso; la NORMAC AVB appare contratta, ma un paio di ottime battute di Truffa e gli attacchi di Bilamour e Agosto sembrano mettere la partita sui giusti binari. Il set si chiude 25 a 20 per Genova. La seconda frazione sembra iniziare con le genovesi più sicure, ma qualche errore di troppo portano avanti Albenga; scambi prolungati, squadre in equilibrio e si gioca punto a punto. Per la NORMAC AVB entrano Elisa Fanelli su Truffa e Simona Colucci dà il cambio a Rotterdam; Albenga difende molto bene e vince il set 25 a 19. Terzo set combattuto allo spasimo con le squadre che si annullano a vicenda numerosi set ball; entra Alice Bernardelli a sostituire Bianchi fuori per un leggero infortunio alla mano; alla fine di lunghi scambi la NORMAC AVB conquista il set 30 a 28. Quarta e decisiva frazione caratterizzata da grandi difese da parte di Albenga, ma alla fine Genova la spunta conquistando i tre punti in palio che la proiettano al terzo posto in classifica qualunque sia il risultato dell’incontro tra Cuneo e Monza in programma domenica 7 dicembre. E’ stata una partita molto nervosa, con le giocatrici che ad un certo momento hanno messo veramente il cuore in campo e Zanoni al termine dell’incontro afferma che “la gioia per un allenatore è quella di poter contare su giocatrici come queste”. C’è stato il grande cuore della NORMAC AVB, ma si deve dare atto al coach Zanoni di aver saputo mantenere calme e concentrate le sue giocatrici, soprattutto nei momenti più difficili dell’incontro.

Le prossime due partite – il 13 a Varese contro il Fim Group Bodio Lomnago e il 20 dicembre in casa con Garlasco – formazioni che seguono in classifica la NORMAC AVB, distanziate di pochi punti – potranno dire di più sulle ambizioni future  della squadra del Presidente Carlo Mangiapane.

 

RISULTATO FINALE: NORMAC AVB GENOVA  – CH4 CALDAIE ALBENGA 3 – 1     

(25-20 / 19-25 / 30-28 / 25-22)

 

In serie D, contro l’Auxilium (2^ in classifica) la squadra di Tiziano Caponi è sconfitta per 3 a 0 riuscendo solo nel terzo set ad impegnare le avversarie. Sarà importante nei prossimi incontri con le dirette concorrenti alla salvezza riuscire a migliorare la classifica.

 

Risultato finale: NORMAC AVB – PGS AUXILIUM 0 – 3 (16/25 – 13/25 – 23/25)

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.