Doppia vittoria in casa Normac

30

Due impegnative partite in 3 giorni per la NORMAC AVB che, dopo  aver giocato giovedì 20 il recupero del match con l’Uniabita Cinisello Balsamo (rinviato sabato 15 a causa delle avverse condizioni atmosferiche nel milanese) ha incontrato al Palazzetto dello Sport Lino Maragliano la Bracco Pro Patria Milano.

A Milano la squadra guidata da Matteo Zanoni parte un po’ in salita, ma riesce a ritornare in partita con un buon recupero nel finale del primo set e soprattutto nel secondo quando si trova avanti 24 a 19; purtroppo a causa di qualche errore e di un ottimo gioco della squadra  milanese le genovesi cedono anche la seconda frazione. Il terzo set vede una NORMAC AVB demoralizzata e la partita si chiude 3 a 0 x l’Uniabita.

Sabato 22 novembre contro l’altro team milanese  la NORMAC AVB parte subito molto bene e chiude 25 a 14 in circa 20 minuti. A partire dal secondo set la stanchezza comincia a farsi sentire e la battuta – che fino a quel momento era stata un’arma fondamentale per mettere in difficoltà le avversarie si fa meno precisa e anche la concentrazione cala. La Pro Patria cerca di sfruttare la situazione, ma alla fine l’esperienza e la determinazione delle genovesi a non mollare fanno girare le sorti dell’incontro a favore delle padrone di casa che vincono i due set conclusivi 25/22 e 25/19 e si aggiudicano i tre punti in palio.

Vittoria della costanza quella di sabato 22 novembre contro  la formazione spezzina del Volley Villafranca di S. Stefano Magra. E’ stata una partita in rimonta per le genovesi di Tiziano Caponi che dopo aver perso i primi due set soprattutto a causa di punti subiti in modo un po’ fortuito hanno avuto la capacità di reagire, di rimanere concentrate e la loro costanza è stata, alla fine, premiata. Il coach Caponi è stato costretto a causa di una serie di infortuni e di problemi lavorativi di alcune giocatrici a schierare una formazione molto giovane ma non per questo meno determinata; un esempio positivo quello di Virginia Talocchi (15 anni) al debutto in serie D che ha tenuto 5 set senza emozionarsi e mettendo a segno colpi decisivi; buona prestazione anche di Sofja Gabro e a dar manforte alla squadra è entrata in campo anche Silvia Roberto (dalla B2). E’ una vittoria che fa sicuramente bene al morale della squadra soprattutto perché è stata ottenuta contro un’avversaria diretta per la salvezza.

RISULTATO FINALE: NORMAC AVB GENOVA – BRACCO PRO PATRIA MILANO 3 – 0 (25-14 / 25-22 / 25-19)

RISULTATO FINALE: NORMAC AVB GENOVA – VOLLEY VILLAFRANCA 3 – 2 (22-25 / 20-25 / 26-24 7 25-20 / 16-14)

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.