39° Invernale del Tigullio: primo scatto per Low Noise II negli ORC, più equilibrio negli IRC

Due prove oggi nelle acque di Lavagna per l’avvio  (prima manche) della 39a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio, accompagnato ancora una volta dal sostegno di Quantum e Porto di Lavagna. Situazione meteo-marina favorevole, con 5-7 nodi di tramontana costante, dopo l’assenza di vento che ieri ha costretto il Comitato Circoli Velici del Tigullio a far rientrare tutte le imbarcazioni.
Sempre nella giornata di sabato, comunque, il presidente Franco Noceti ed il suo staff hanno registrato un’altra piacevole notizia: tre ulteriori iscrizioni, si tratta di Chica, Storm System e No Stress Ni,  portano l’elenco degli iscritti a quota 50. Nella classe ORC, doppia affermazione per Low Noise II, sicuramente tra i pretendenti alla vittoria. Bell’avvio, dopo aver già brindato nelle precedenti stagioni, per Giuseppe Giuffrè ed il suo equipaggio con una nuova imbarcazione. A seguire, con un secondo ed un quarto posto, ci sono Aia de Ma (Luca Olivari) e Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni). Passando, invece, alla IRC, un successo (prima prova) ed una piazza d’onore per Botta Dritta 2 (Marco Matica): nel giro di altri due punti, troviamo Celestina 3 (Campodonico-Frixione), una vittoria (seconda prova) ed una terza posizione, e poi Hakuna Matata (Alberto Ialongo).
ORC 1-2: buona partenza per Capitani Coraggiosi (Federico Felcini-Guido Santoro) e Chestress3, bravi a dividersi la posta nelle prime due prove. Ghislanzoni annota anche un secondo posto. Per Low Noise, netto predominio anche nella classe ORC 3 mentre a esprimersi meglio, nella classe ORC 4, è invece Aia de Ma (Luca Olivari).
IRC1-2: è Hakuna Matata l’equipaggio più brillante, sempre davanti a Filando (Filippo Mantegazza). Una gioia a testa per Botta Dritta 2 (Marco Matica) e Celestina 3 (Campodonico-Frixione-Vernengo)  nell’IRC4.
Il ritorno di Jonathan Livingston si fa sentire nella classe Libera con due affermazioni nel Gruppo0. Montpress (Montedonico-Rognoni) e Fantasia (Antonio Miadonna) vanno a segno, invece, nel GruppoA, Walkiria (Paolo Zeni) e Gatto Mammone (Franco Govi) nel GruppoB. Sorride, invece, la LNI Chiavari e Lavagna nel gruppo C. L’Invernale del Tigullio proseguirà sabato 29 e domenica 30 novembre a chiusura della prima manche e si riprenderà poi nel 2015: sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio, sabato 14 e domenica 15 febbraio.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.