I tweet del lunedì: doppia vittoria, gioia rossoblucerchiata

Il magic moment delle squadre genovesi non è passato inosservato, in Italia come in Europa. FootballItalia, una delle testate di riferimento per i fan inglesi del nostro calcio, titola così: “Samp e Genoa fissano il limite. Le squadre di Genova mostrano la strada a quelle di Milano”.

In casa Samp, grandissimo entusiasmo per il terzo posto solitario (aspettando Lazio-Cagliari di stasera), raggiunto grazie alla convincente vittoria casalinga con la Fiorentina, un secco 3-1 ottenuto nonostante tantissime assenze e uno spericolato cambio di modulo da parte di Mihajlovic. Assoluto protagonista Eder, che entrato dalla panchina nel momento di massima pressione della “viola”, si è inventato un gol strepitoso con una travolgente azione personale, chiudendo la partita.

Non hanno mancato di farsi sentire i twittatori più assidui. Lorenzo De Silvestri celebra i marcatori, con particolare attenzione a Luca Rizzo, genovese e doriano doc, autore di un gran gol sotto la sud, proprio come nei suoi sogni.

Anche Obiang, Cacciatore e Okaka postano la loro gioia su twitter, ma il messaggio più significativo è quello di Gonzalo Bergessio, da molti individuato come l’unica nota stonata della perfetta domenica blucerchiata. L’ex bomber del Catania non aveva preso benissimo le tante panchine consecutive delle ultime giornate, ritwittando alcuni messaggi di tifosi argentini che hanno definito “scandaloso” il suo scarso impiego a favore di Okaka. “El Toro”, ieri titolare, ha zittito ogni polemica con questo tweet.

Il Genoa ha trovato la terza vittoria lontano da Marassi, battendo 4-2 l’Udinese e diventando la squadra con più alta media punti in trasferta di tutta la serie A, appena sopra a quella Juventus sconfitta nella giornata precedente. Una settimana da urlo per la squadra di Gasperini, celebrata da Andrea Bertolacci, che festeggia anche un record personale.

9 punti nelle ultime 3 partite: un risultato incredibile, anche considerando l’infermeria. Se Sturaro è rientrato proprio a Udine, Rincon è ancora costretto a rimanere fuori. Ma non fa mai mancare il suo sostegno alla squadra.

Infine, sempre dall’estero, una candidatura pesante. C’è chi pensa che la prodezza balistica dell’1-1 di Marchese entri di diritto tra i gol dell’anno del campionato.

Mattia Cutrone

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.